Categoria

Messaggi Popolari

1 Laringite
Elenco di farmaci antivirali economici ma efficaci
2 Bronchite
Come cucinare il succo di mirtillo dai mirtilli congelati
3 Cliniche
Sintomi di ARI e ARVI nei bambini
Image
Principale // Bronchite

Come trattare la gola e il naso che cola nelle donne in gravidanza


Durante la gravidanza, il corpo femminile subisce molti cambiamenti volti a proteggere e sviluppare la vita che è nata. La maggior parte dei cambiamenti avviene a livello cellulare e non sono visibili all'esterno, ma nel tempo compaiono in sintomi quali diminuzione dell'immunità, rinite fisiologica, reazioni allergiche e alterazione del tono vascolare. Queste sono normali manifestazioni fisiologiche della gravidanza che non richiedono un trattamento speciale, tuttavia, non vale la pena di ignorarne i sintomi, come gonfiore, congestione nasale, rinite o mal di gola. È pericoloso curare raffreddori o rinite fisiologica in gravidanza con farmaci tradizionali. In primo luogo, quasi tutti i farmaci penetrano nella placenta e possono influenzare lo sviluppo del feto o causare aborto, in secondo luogo, nella maggior parte dei casi, un naso che cola nel primo trimestre è una reazione ai cambiamenti dei livelli ormonali e passa da sola non appena diminuisce la minaccia di rigetto del feto da parte del corpo materno. In questi casi, puoi applicare un trattamento che elimina i sintomi e facilita il benessere delle donne, oltre a indirizzare tutte le forze alla prevenzione delle complicanze.

Cause di rinite

Nel primo trimestre di gravidanza, molte donne affrontano un fenomeno spiacevole come un raffreddore. Se non si prendono in considerazione le cause comuni di rinite, come virus, batteri, allergeni e funghi, da cui nessuna donna incinta è assicurata, ci sono tre ragioni principali per il deterioramento del benessere:

fisiologico

Questa condizione è causata da cambiamenti nei livelli ormonali, che portano ad una diminuzione del tono vascolare e ad un aumento della permeabilità. A causa del fatto che il plasma penetra attraverso le pareti dei vasi sanguigni, si verifica edema della mucosa e la respirazione nasale è disturbata di conseguenza. Sintomi concomitanti possono essere gonfiore di viso, labbra, arti, mal di testa.

Comune raffreddore

Freddo durante la gravidanza sullo sfondo di immunosoppressione. All'inizio della gravidanza, le difese immunitarie sono significativamente ridotte, questo è necessario affinché l'organismo non rigetti il ​​feto alieno. Allo stesso tempo, questo periodo è il più sfavorevole per la penetrazione e lo sviluppo di virus e batteri, quindi la migliore prevenzione di tali malattie è la vaccinazione durante la pianificazione della gravidanza. Nel caso in cui tu non possa evitare il raffreddore, dovresti contattare il terapeuta, che ti dirà come trattare il mal di gola e il naso che cola durante la gravidanza.

allergia

Anche le donne che prima della gravidanza non erano suscettibili alle allergie, possono manifestarne le manifestazioni durante il periodo di gestazione del bambino. Tali fenomeni sono dovuti a fallimenti del sistema immunitario, nonché a una diminuzione del livello di potassio nel corpo. La rinite allergica può manifestarsi inalando cattivi odori, polvere, microparticelle, aerosol, prodotti chimici domestici. Prima di trattare sintomi quali bruciore al naso, starnuti, rinorrea, mal di gola, disturbi respiratori nasali, è necessario consultare uno specialista per una diagnosi.

Come trattare la rinite vasomotoria

La rinite vasomotoria durante la gravidanza può essere causa di ridotta apporto di ossigeno al sangue, poiché causa congestione nasale. In questo caso, una donna può avvertire mal di testa, debolezza, prestazioni ridotte, disturbi del sonno. Con un lungo periodo di freddo, ci possono essere lievi cambiamenti nello sviluppo del feto innescati da una mancanza di ossigeno nel sangue.

prevenzione

Poiché tale naso gocciolante è considerato la condizione fisiologica delle donne in gravidanza, non ha bisogno di un trattamento speciale, tuttavia, per prevenire l'ipossia fetale e l'insorgenza di sintomi spiacevoli, la terapia viene utilizzata per eliminare e alleviare manifestazioni sintomatiche.

lavaggio

Il modo più sicuro per prevenire l'adesione di infezioni virali e batteriche sullo sfondo di rinorrea ed edema della mucosa, è il lavaggio del naso con soluzioni saline. Tale soluzione può essere preparata sciogliendo in modo indipendente un cucchiaino di sale in un litro di acqua bollita o usando una soluzione salina da una farmacia. Nel caso in cui il naso che cola non sia forte, è possibile inumidire la mucosa con varie gocce e spray a base di acqua di mare o soluzione di cloruro di sodio. Tali farmaci sono assolutamente sicuri e possono essere utilizzati senza restrizioni nella molteplicità e nel numero di dosi.

medicina

Con una forte congestione nasale e l'assenza di respirazione nasale, gli agenti vasocostrittori sono utilizzati a base del principio attivo fenilefrina, che non ha effetti tossici sul nascituro. Tuttavia, questi farmaci possono essere utilizzati non più di una settimana e allo stesso tempo, senza aumentare la frequenza della loro ammissione al giorno. In caso di violazione di tali regolamenti, il naso che cola e la congestione nasale diventeranno cronici.

Trattamento a freddo in donne in gravidanza

Mal di gola, naso che cola e tosse indicano un'eziologia virale della malattia. È spiacevole sopportare un tale stato di gravidanza, ma ciò che è ancora peggio, può influenzare lo sviluppo del feto, specialmente nel primo trimestre, quando vengono posti tutti i principali organi e sistemi di attività vitale. Per il trattamento di questa malattia dovrebbe essere solo dopo aver consultato un medico, perché ci sono grandi restrizioni nell'uso di droghe farmacologiche, così come i metodi tradizionali.

metodi

Per il trattamento del raffreddore nelle donne in gravidanza usare quasi lo stesso schema del trattamento di una malattia simile nei bambini piccoli, vale a dire:

  • Bevanda abbondante e calda.
  • Camminando all'aria aperta.
  • Ventilazione della stanza, organizzazione dell'aria fresca e umida.
  • Riposo a letto e corretta alimentazione.
  • L'uso di farmaci per idratare le mucose, come Aqualore, Morimer, Sialor.

Nel caso in cui il raffreddore abbia un mal di gola, devono essere prese misure per eliminare l'infiammazione e per riabilitarla, perché dove c'è infiammazione, funghi o batteri possono aderire, e questo è già irto di conseguenze.

Mal di gola

Per eliminare il dolore alla gola, applicare il risciacquo con una soluzione di sale e soda o decotti di camomilla e calendula. Se si sospetta o si sospetta un'infezione batterica, il medico può prescrivere Chlorofillipt o Lysobact su una compressa di riassorbimento a base vegetale. Dovresti anche sapere che se un mal di gola e un raffreddore sono assenti, i batteri sono più probabilmente gli agenti responsabili dell'infiammazione, e tale malattia dovrà essere trattata con antibiotici o antisettici locali.

Metodi popolari

Anche i metodi popolari nella lotta contro il raffreddore non dovrebbero essere applicati senza previa consultazione con un medico. Perché, nonostante l'apparente sicurezza, molte ricette a base di erbe, oltre ad eliminare il dolore e il gonfiore, possono provocare un aumento del tono dell'utero o, al contrario, un forte rilassamento della muscolatura liscia, che in ogni caso può influire negativamente sul decorso della gravidanza. In assenza di una predisposizione allergica, un mal di gola può essere eliminato bevendo un bicchiere di latte con miele e burro durante la notte in modo semplice e piacevole. Non meno efficace significa con burro-cacao, oltre al fatto che una tale bevanda riduce l'infiammazione e il dolore, ma rafforza anche le difese del corpo. Nelle fasi iniziali di un naso che cola, gli impacchi termici possono essere applicati applicando sacche di sale riscaldato o groppa ai seni paranasali. È anche possibile eseguire inalazioni fredde con aglio o cipolle tritate, inalazioni di vapore con decotto di erbe o procedure simili con un nebulizzatore come soluzione utilizzando acque minerali debolmente alcaline.

Mal di gola e naso che cola durante la gravidanza: metodi di trattamento sicuri

Mal di gola e naso che cola durante la gravidanza, generalmente in caso di infezioni da raffreddore. L'immunità di una donna incinta funziona con tensione, spesso non affronta l'attacco di virus e batteri.

Il compito del medico, in questo caso, consiste in tale trattamento in modo da non danneggiare il feto e alleviare le manifestazioni e i sintomi dolorosi. Per le donne incinte, ci sono sia indicazioni che controindicazioni per l'uso di singole classi di farmaci e procedure.

Cause di rinite e mal di gola nelle donne in gravidanza

Il contatto con altre persone durante la gravidanza è inevitabile, la donna visita la clinica, la clinica prenatale, i negozi, altri luoghi pubblici. Quando un mal di gola e naso che cola durante la gravidanza, significa che la donna è stata infettata. Il rischio di contrarre un'infezione virale o batterica è grande, ma devi andare da esso, perché il completo isolamento è impossibile.

Le cause immediate di rinite e mal di gola possono essere:

  1. Angina.
  2. Adenoidi.
  3. Reazioni allergiche
  4. Candidosi.
  5. ARVI, ORZ.
  6. Polvere.
  7. Tonsillite.

Ciascuna di queste cause è caratterizzata da caratteristiche di manifestazione e sintomi. Una diagnosi accurata sarà stabilita dal medico, prescriverà un trattamento, in accordo con la metodologia, fornirà raccomandazioni sulle regole di comportamento.

Mal di gola e naso che cola durante la gravidanza, questi sono sintomi di raffreddore. Considerare più in dettaglio le cause del raffreddore in una donna incinta e la natura dello sviluppo.

Manifestazioni e sintomi di raffreddore

Il sintomo doloroso più informativo. Questo è un segnale di problemi corporei, ti permette di reagire alla malattia nel tempo e prendere provvedimenti per il recupero. Quando il naso è dolorante e la gola fa male durante la gravidanza, accompagnata da un naso che cola, questo accade in molte malattie di natura batterica e virale, è associato allo sviluppo di un processo infiammatorio sulla gola mucosa e sul naso:

L'angina ha persino i bambini: si chiama infiammazione delle tonsille, che sono chiaramente visibili se apri la bocca. La particolarità delle tonsille è che fanno parte del sistema linfatico, fanno parte del sistema immunitario.

La penetrazione nel nasofaringe di virus e batteri provoca una reazione difensiva sotto forma di infiammazione delle tonsille. Aumentano la produzione di cellule fagocitiche specifiche, aumentano di dimensioni, a causa dell'afflusso di sangue diventano rossi, la temperatura aumenta. Questo fenomeno è chiamato angina.

Cioè, non è una malattia indipendente, ma un sintomo di una lesione infettiva del corpo. Pertanto, l'angina è virale, batterica, fungina, anche micoplasmica e difterite.

L'adenoidite è principalmente colpita da bambini dai 4 ai 14 anni, a causa delle peculiarità dello sviluppo del sistema immunitario del bambino e dell'adolescente. La tonsilla faringea in una donna incinta può infiammarsi sotto l'influenza di una lesione infettiva, aumentare di dimensioni, causare mal di gola e secrezione nasale, come un naso che cola. L'adenoidite è molto meno comune con l'angina, ma non può essere esclusa come causa del comune raffreddore e mal di gola.

Le reazioni allergiche causano mal di gola e naso che cola quando nello spazio circostante ci sono sostanze di natura organica e inorganica che influenzano i recettori dell'istamina. L'allergia assomiglia a un raffreddore acuto, ma differisce da esso nella scomparsa dei sintomi, dall'assunzione di antistaminici.

L'angina e il naso che cola sotto l'influenza dei funghi si verificano quando l'immunità si indebolisce, poiché il fungo del genere Candida è un abitante permanente della faringe. L'origine fungina del mal di gola e del naso che cola viene scoperta con l'aiuto di test di striscio dalla mucosa della gola.

Quando l'infezione fungina della gola:

  • la mucosa della faringe e delle tonsille è ricoperta da un rivestimento grigiastro;
  • abbondante liquido di scarico dal naso;
  • l'attacco dalla faringe va ai legamenti della laringe, causando raucedine;
  • la temperatura corporea aumenta leggermente.

La SARS e l'influenza hanno sintomi simili. Questa è una febbre significativa, naso che cola, tosse, mal di gola dai sintomi di angina.

L'origine virale della malattia è caratterizzata da elevata virulenza (contagio) e presenta i seguenti segni:

  • forte mal di testa;
  • sintomi di angina con sindrome di dolore;
  • secrezione nasale;
  • lacrime profuse;
  • gonfiore alla gola e arrossamento delle mucose;
  • cambiamenti nella voce dovuti alla laringite;
  • i linfonodi del collo sono ingranditi.

Le infezioni respiratorie acute sono causate da batteri. I sintomi del raffreddore sono simili al virale, le differenze sono in sintomi meno gravi e un decorso più lungo.

Causato il più delle volte da streptococchi e stafilococchi. La membrana mucosa della faringe e del naso è interessata, un mal di gola in una forma batterica assume spesso un'espressione purulenta e gli ingorghi stradali appaiono nelle lacune.

I sintomi di infezione batterica nella gola sono i seguenti:

  • gonfiore e arrossamento della gola;
  • letargia e apatia;
  • tosse, mal di gola;
  • perdita di appetito;
  • rinite acuta;
  • nausea.

Esposizione alla polvere

La polvere ha la capacità di causare sia reazioni allergiche che spasmi riflessi in gola. La polvere contiene sia le più piccole particelle organiche che i composti inorganici che agiscono sui recettori nasofaringei. Particolarmente dannoso per le donne è il fumo di tabacco, come un allergene e una sostanza tossica.

Sulla base di un'analisi dei sintomi, di cui il mal di gola e il naso che cola sono i più evidenti, ma non i soli, il medico determina la causa della malattia e prescrive il trattamento.

Principi del trattamento della gola nelle donne in gravidanza

I segni di un raffreddore devono richiedere a una donna incinta di andare da un medico subito e di seguire alcune regole di comportamento.

Cosa non si può fare se comparivano mal di gola e naso che cola:

  1. farmaci per il mal di gola e naso che cola prendono senza la supervisione di un medico.
  2. È vietato bere i rimedi freddi come Coldrex, Pharmacitron.
  3. I bagni caldi per il corpo e i piedi, i cerotti di senape sono controindicati.
  4. Fare i gargarismi con le tinture sull'alcool.
  5. Inalazione di vapore
  6. Utilizzare farmaci immunomodulatori.

Ai primi segni della malattia, una donna incinta dovrebbe osservare il riposo a letto, chiamare un medico e seguire le sue raccomandazioni.

Trattamento farmacologico dei sintomi e delle cause di un raffreddore

Le donne durante la gravidanza mostrano farmaci antivirali, che il medico prescrive, sulla base delle indicazioni, degli effetti collaterali, della durata della gravidanza, della dinamica complessiva della malattia. Come trattare la gola e il naso che cola durante la gravidanza, il medico sa. I preparati contro i virus contribuiscono alla produzione di interferone nel corpo ed evitano complicazioni.

Tabella. Mezzi che stimolano la produzione di interferone:

Trattamento del freddo e della SARS durante la gravidanza

Arriva la stagione epidemiologicamente più pericolosa - l'autunno, che già ai primi di ottobre si trasforma in una stagione "tardiva" con tutte le conseguenze che ne conseguono: freddo, maltempo, umidità, sbalzi di temperatura, venti freddi e neve precoce. È in questo momento che conta il maggior numero di casi di OSIA, che viene spesso definito il "freddo". Cosa potrebbe minacciare un simile attacco una donna incinta, come evitarlo e cosa fare se non si riuscisse a scappare, come uscire da questa situazione con il minimo di perdite?

Olga Komova
Ostetrico-ginecologo, Mosca

Come non ottenere la SARS durante la gravidanza?

Prima di uscire, puoi lubrificare la mucosa nasale con 0,25% di OXOLINE OIL. Questa raccomandazione si applica anche al primo trimestre di gravidanza, quando l'ingestione di farmaci è estremamente indesiderabile, e la prevenzione e il trattamento sono fatti meglio usando rimedi popolari sicuri, di cui parleremo più avanti.

Misure comuni e ben note nel bel mezzo di un'epidemia, che per qualche motivo molti trascurano, sono le seguenti:

  • restrizione di contatti, visite a luoghi pubblici;
  • indossare bende di garza;
  • sciacquare il naso e sciacquare la gola subito dopo aver visitato luoghi pubblici - aiuta a combattere i virus che si potrebbero ottenere da diverse persone in luoghi affollati;
  • assumere vitamine e integratori alimentari come prescritto da un medico;
  • vaccinazione preventiva 1.

Come essere trattati per il raffreddore e ARVI durante la gravidanza

Qui ci sono molte regole assolute per future madri, la cui negligenza è pericolosa per la vita del nascituro.

  1. In nessun caso non prescrivere farmaci per se stessi, in quanto possono influenzare negativamente l'embrione, causando cambiamenti irreversibili in esso; Ciò è particolarmente vero per gli antibiotici, che sono necessari solo per combattere le complicanze delle infezioni respiratorie acute o dell'influenza e sono prescritti individualmente da un medico.
  2. Chiama il terapeuta di casa.
  3. Iniziare il trattamento il prima possibile e prevenire lo sviluppo della malattia.
  4. Impatto sui rimedi popolari delle infezioni delle mucose (mucose del naso, della gola).
  5. Osservare il riposo a letto durante i primi giorni.
  6. Ventilare l'appartamento regolarmente.
  7. Usa bere eccessivo per eliminare le tossine dal corpo.
  8. Segui la dieta a base di latte e verdura.

Trattamento a freddo con rimedi popolari

Si riferiscono all'impatto su diversi organi, ma in generale contribuiscono al miglioramento della condizione e del recupero.

Trattamento della gola durante la gravidanza

  • Risciacquare con acqua salata (1 cucchiaino di sale per bicchiere d'acqua). L'acqua dovrebbe essere calda, ma non calda.
  • Risciacquando con soluzione di bicarbonato di sodio (1 cucchiaino per un bicchiere di acqua tiepida, è possibile aggiungere 2-3 gocce di soluzione di iodio) - questa soluzione ha un effetto devastante sui virus, aiuta a combattere l'infiammazione.
  • Puoi fare i gargarismi con le erbe: salvia, camomilla, erba di San Giovanni, eucalipto.

Queste erbe hanno effetto antinfiammatorio e antisettico. Possono essere usati separatamente e possono essere combinati. Ad esempio, puoi fare la camomilla e le foglie di farfara - questo strumento ha anche un effetto espettorante quando tossisci. L'unica controindicazione delle erbe elencate è l'ipersensibilità, l'intolleranza individuale.

I gargarismi dovrebbero essere almeno 3-4 volte al giorno.

Della sicurezza per future madri di farmaci si può chiamare HEXORAL (aerosol, che ha un effetto antisettico, adatto a combattere le malattie infiammatorie della cavità faringea. Dosaggio di base: applicare 2 volte al giorno, una singola dose viene somministrata per 1-2 s. ai componenti del farmaco).

L'aerosol INHALIPT è anche abbastanza efficace (contiene glicerolo, olio di menta piperita, sulfanilamide, olio di eucalipto e altri componenti). Ha un effetto antisettico e anti-infiammatorio. Controindicazioni - ipersensibilità agli oli essenziali.

Trattamento della tosse durante la gravidanza

Inalazione di vapore: far bollire le patate in una uniforme (5-6 piccole patate per litro d'acqua), aggiungere un pizzico di foglie di eucalipto, tenere sul fuoco per altri 2-3 minuti, quindi mettere la padella sul tavolo, coprire con un asciugamano e sedersi per 5-7 minuti). Immediatamente prima della procedura, è possibile aggiungere 1 goccia di olio di abete.

Come antitosse ed espettorante:

  • tè di madre e foglie di matrigna, foglie di piantaggine e ribes;
  • Sciroppo di cipolla: lavare la cipolla di medie dimensioni (nella buccia), versare il livello dell'acqua con la cipolla e aggiungere 50 g di zucchero. Far bollire per 30-40 minuti, lasciare raffreddare, quindi filtrare e bere 1 cucchiaino da tè 4-5 volte al giorno, preferibilmente 20-30 minuti prima dei pasti).
  • tè ai fiori di tiglio;
  • tè essiccato al lampone;
  • decotto di mele secche (a 1 litro di acqua bollente aggiungere mezzo bicchiere di mele essiccate);
  • Mirtilli al miele (prendere 2 cucchiai di mirtilli rossi, passarli al setaccio, aggiungere un cucchiaino di miele e versare 2-3 cucchiai di acqua molto calda (60-70 ° C.) Mescolare, raffreddare leggermente e bere a piccoli sorsi);
  • succo di barbabietole o carote (è possibile aggiungere 1/4 del succo di cavolo bianco ad esso).

Trattamento della rinite durante la gravidanza

Risciacquare il naso con soluzioni e tinture:

  • Soluzione di iodio-soluzione salina (versare mezza tazza di acqua tiepida, aggiungere qualche goccia di iodio e sale sulla punta di un cucchiaino, seppellire 2-3 gocce nel naso, alternativamente in ciascuna narice.Questo lavaggio va bene 3-4 volte al giorno).
  • Raccolta di erbe (prendere cinorrodi - 1 parte, foglia di menta piperita - 3 parti, successione di erba - 2 parti 2 cucchiai di raccolta raccogliere acqua bollente di fermentazione (1 tazza), insistere in un thermos per 2-3 ore, filtrare con garza, aggiungere prima del lavaggio 1-2 gocce di olio di abete, sciacquare il naso 2-3 volte al giorno.

Per l'instillazione nel naso:

  • succo di aloe, diluito con acqua in rapporto 1: 1.

Medicinali sicuri per le donne in gravidanza:

  • AQUAMARIS (acqua di mare) - una soluzione sterile di acqua di mare - idrata la mucosa, riduce l'infiammazione.
  • PINOSOL - contiene oli di menta, pino, olio di eucalipto, vitamina E, altri componenti, ha azione antimicrobica, antinfiammatoria.
  • NAZIVIN - a causa dello spasmo dei vasi della mucosa nasale riduce l'infiammazione.

Cos'è ARVI?

ARVI - infezioni virali respiratorie acute - sono causate da vari virus, che vengono rilasciati dal paziente durante la tosse, starnutire, parlare.

Il periodo di incubazione - dal momento dell'infezione all'insorgenza dei primi sintomi - dura 3-5 giorni. La malattia si sviluppa gradualmente e lo stato di salute nei primi giorni è abbastanza soddisfacente, la temperatura aumenta leggermente, compaiono i sintomi di infiammazione delle mucose dell'apparato respiratorio superiore: naso che cola, tosse, raucedine. La durata della malattia è in media da una volta e mezza a due settimane.

Queste malattie si verificano più spesso in offseason, quando, a causa del contrasto di temperature, può verificarsi ipotermia. E poiché l'infezione si diffonde attraverso goccioline trasportate dall'aria, durante questo periodo ci sono così tante persone che si ammalano, inoltre, stanno cercando di sopportare la malattia sui loro piedi e quindi moltiplicare il numero di casi in giro.

Nelle future mamme, le malattie respiratorie acute sono spesso più gravi e producono più complicazioni. Perché sta succedendo questo?

Gravidanza e infezioni

Il fatto è che la gravidanza stessa per il corpo femminile è un fattore che abbassa il sistema immunitario: ciò impedisce il conflitto immunitario tra la madre e il feto. L'immunità ridotta è necessaria affinché un bambino possa svilupparsi normalmente, che è "alieno" per il corpo della madre.

In caso di malattia, i virus che sono entrati nel corpo hanno un effetto distruttivo su molti organi e sistemi, e in rari casi il feto può essere influenzato negativamente. Pertanto, le malattie virali aumentano il rischio di aborto, soprattutto nelle prime fasi.

Fai attenzione! I succhi appena fatti contengono phytoncides (sostanze biologicamente attive formate da piante). Uccidono o inibiscono la crescita e lo sviluppo di microrganismi, svolgendo quindi la prevenzione delle complicanze secondarie (batteriche).

Quando la temperatura sale sopra i 39 ° C, puoi fare acetico (9%) o vodka, per questo devi pulire tutto il corpo con un panno imbevuto di vodka (non strofinarlo!). Quando la temperatura supera i 38,5 ° C, è necessario assumere farmaci antipiretici prescritti dal medico.

Freddo durante la gravidanza piuttosto che un raffreddore

Nelle donne in gravidanza, l'immunità è ridotta, quindi il corpo non percepisce l'uovo fecondato come un corpo estraneo. Quindi, l'embrione ottiene l'opportunità di crescere tranquillamente nel grembo della madre. Ma la donna stessa diventa vulnerabile alla maggior parte dei virus e dei batteri. Quando l'ipotermia o durante un'epidemia di influenza, una donna incinta può facilmente ammalarsi. Durante questo periodo, la maggior parte delle droghe è vietata. Una donna dovrebbe sapere come affrontare la malattia e non danneggiare il nascituro.

Il comune raffreddore è un segno di gravidanza

Puoi indovinare sulla gravidanza da alcuni sintomi. Sono più come i segni di un raffreddore. Con un aumento del livello degli ormoni, la temperatura corporea di una donna sale a 37,5 gradi, un naso che cola, dolori muscolari, sonnolenza e letargia compaiono. Questa condizione è osservata solo nelle prime fasi. Più tardi, lo stato di salute della donna incinta ritorna normale.

Primi sintomi

Con una persona fredda si sente peggio, l'appetito scompare, c'è una debolezza e sonnolenza. La malattia può essere causata da virus o batteri. Le donne incinte possono avere l'influenza, ARVI, ORZ. Con il raffreddore, soffrono gli organi respiratori. Una donna malata può sviluppare rinite, sinusite, laringite, tracheite, bronchite, polmonite.

Sintomi di raffreddore:

  • letargia;
  • arrossamento degli occhi;
  • naso che cola;
  • mal di gola;
  • tosse;
  • febbre alta;
  • mal di testa;
  • dolori muscolari;
  • diarrea;
  • vertigini.

Nel 3 ° trimestre arriva il periodo edematoso. Una donna incinta ha le gambe gonfie, le braccia e il moccio che fluisce dal suo naso. Un naso che cola può accompagnare una donna per tutto il periodo della gravidanza. Non ha bisogno di cure.

A volte un naso che cola si verifica a causa di allergie. I sintomi possono essere causati da cibo, detergenti e cosmetici, polline delle piante, pelo di cane o gatto. Per sbarazzarsi delle allergie, è necessario identificare l'irritante e cercare di non entrare più in contatto con esso. Se il cibo è causa di cattiva salute, è necessario eliminare gli allergeni alimentari dalla dieta.

Come rimanere incinta con l'influenza?

Per proteggersi dalle infezioni, è necessario spalmare il naso con l'unguento Oxolinico prima di uscire. Questo strumento può essere protetto dall'influenza in 1 trimestre, quando l'uso di qualsiasi farmaco è indesiderabile.

Nel bel mezzo di un'epidemia, dovresti seguire questi consigli:

  • non comunicare con persone malate;
  • non visitare i luoghi pubblici;
  • tornare a casa dopo una passeggiata, fare i gargarismi e lavare il naso;
  • prendere vitamine e antivirali.

Le donne dovrebbero prendersi cura della propria salute. Caldo e tempo per vestirsi. Mangia regolarmente e completamente, mangia un sacco di frutta e verdura fresca.

Cosa fare se compaiono i primi segni di un raffreddore

Se una donna scopre che è malata, devi andare a letto. Non puoi praticare sport durante la malattia o muoverti troppo. Hai bisogno di risparmiare energia.

Regole per il trattamento del raffreddore:

  • Non assumere farmaci senza il consiglio di un medico;
  • chiama il terapeuta domestico;
  • Arieggiare regolarmente la stanza e fare pulizia con acqua;
  • bevi più liquido possibile;
  • più spesso gargarismi, naso chiaro;
  • prendere il paracetamolo per la febbre;
  • applicare i metodi tradizionali di trattamento della malattia.

È possibile prendere una febrifuga solo dopo 38 gradi. Se la temperatura è superiore a 37 gradi, è necessario preparare il tè al lime e mangiare bacche di lampone o mirtillo, macinate con zucchero. Se non c'è un tale dessert, puoi essere trattato con marmellata. È vero, ci sono poche vitamine in esso. Lamponi e mirtilli sono buoni farmaci diaforetici che aiutano ad alleviare la febbre e rimuovere le tossine dal corpo.

Come trattare un raffreddore durante la gravidanza

È necessario trattare la malattia sotto la guida di un medico. La futura mamma dovrebbe ricordare che i farmaci non controllati durante questo periodo possono influenzare negativamente la salute del futuro bambino.

Cosa non fare:

  • prendere l'aspirina - può portare a difetti nello sviluppo del feto;
  • fare il bagno nella vasca idromassaggio;
  • salire i piedi;
  • respira aria fredda;
  • camminare a piedi scalzi;
  • usare antibiotici a loro discrezione.

Cosa può esserci dal raffreddore durante la gravidanza:

  • Prendere il paracetamolo, se su un termometro - superiore a 38 gradi (non più di tre compresse al giorno);
  • fare un impacco freddo sulla fronte (inumidire un asciugamano in acqua corrente);
  • asciugare mani e piedi con aceto diluito;
  • bevi tè al lime con miele

Durante il raffreddore, dovresti provare a bere ogni mezz'ora, ma a poco a poco. Bevi 70 ml di acqua alla volta. Come bevanda, utilizzare tisane, succhi di frutta, composte.

Cosa può essere preso dalle donne incinte con il raffreddore

I farmaci non dovrebbero essere assunti nel primo mese o settimana di gravidanza. Nel 2 ° e 3 ° trimestre, il medico può prescrivere pillole per la tosse o gocce da un raffreddore. Durante questo periodo, il feto è già formato e l'uso di droghe non gli porterà danni.

Trattamento a freddo durante la gravidanza:

  • farmaci a base di interferone - candele Viferon;
  • antipiretico - paracetamolo;
  • antinfiammatorio - Ibuprofen;
  • antistaminici - Zyrtec;
  • vasocostrittore - Nazivin;
  • mucolitici - Linkas, Mucoltin, Herbion;
  • vitamine C, A, E, PP;
  • antibiotici - benzilpenicillina, eritromicina.

I farmaci antinfiammatori non steroidei (Ketanal, Diclofenac, Ibuprofen) possono essere utilizzati nel 2 ° trimestre. L'uso di questi fondi può portare a complicazioni: la durata della gravidanza aumenta, la coagulazione del sangue diminuisce, la quantità di liquido amniotico diminuisce. Nel 1 ° e nel 3 ° trimestre, è vietato utilizzare GMP.

Trattamento della rinite

Le donne incinte nelle prime fasi non possono applicare gocce di vasocostrittore. Nazol, Naphthyzinum, Tizin durante questo periodo è vietato seppellire. Le gocce possono causare palpitazioni cardiache fetali. Successivamente, ciò potrebbe influire sulla sua salute.

Metodi per il trattamento della rinite nelle prime fasi:

  1. Preparazione di unguenti. Mescolate il miele a bagnomaria, aggiungete qualche goccia di olio vegetale e aglio. L'unguento assorbe il turundochki e si inserisce nei passaggi nasali.
  2. Gocce di casa Spremuto succo di aloe o Kalanchoe instillato in ogni narice. Puoi aggiungere un paio di gocce di miele. Con lo stesso scopo usato succo di barbabietola. Le gocce alleviano il gonfiore e l'infiammazione, rimuovono il muco dal naso.
  3. Lavage. Il naso viene lavato con brodo di camomilla, propoli, celidonia. Salina può essere usata.
  4. Inalazione di vapore Far bollire l'acqua, aggiungere le gocce essenziali di eucalipto, tea tree. Prima della procedura, è necessario pulire il naso e bere un decotto di radice di liquirizia per espettorare liquefatto.
  5. Massaggi. Per eliminare la congestione massaggiato il naso per 10 minuti.
  6. Risciacquare. Preparare tinture a base di erbe di calendula, salvia, camomilla. L'infusione tiepida deve risciacquare il rinofaringe più volte al giorno.

È utile lavare il naso con soluzione salina o soda. È possibile aggiungere un paio di gocce di iodio in acqua salata. Per un bicchiere di liquido prendi un cucchiaino di sale o soda.

Per lavare il naso, usa un bollitore per preparare. L'acqua dovrebbe essere calda, ma non calda. La procedura viene eseguita 2 o 3 volte al giorno. In farmacia è possibile acquistare prodotti già pronti per il lavaggio, ad esempio Aquamaris, Aqualor, Dolphin.

Nel 2 ° e 3 ° trimestre, il naso può essere instillato con gocce di Pinosol, Sinupret, Nazivin. Durante questo periodo, è permesso usare antibiotici se la donna incinta ha sinusite purulenta. Le più sicure sono l'azitromicina, la spiramicina.

Trattamento della tosse

Dopo essersi ammalato, una donna deve prendere tutte le misure per riprendersi. Il sintomo più pericoloso di un raffreddore durante la gravidanza è la tosse. A causa di ciò, il tono dell'utero aumenta, il parto prematuro, l'aborto spontaneo, il sanguinamento uterino possono verificarsi e il bambino può sviluppare la carenza di ossigeno o sviluppare un'infezione intrauterina.

Farmaci per il raffreddore durante la gravidanza e la tosse:

  • Mucoltin, sciroppo di radice di Althea, Herbion - da tosse secca in 1 trimestre;
  • Bronchipret, dottore Theis - da una tosse umida nelle fasi iniziali;
  • Evkabal, Gadeliks, Bronhikum - da tosse secca nel 2o e 3o trimestre;
  • Stoptussin Phyto, Doctor Theis, Herbion, Linkas - dalla tosse umida nel 2 ° e 3 ° trimestre.

Quali farmaci non possono rimanere incinta:

La tosse è particolarmente pericolosa all'inizio della gravidanza. Durante questo periodo vengono deposti gli organi del futuro bambino. Infezione o farmaci possono causare anomalie nello sviluppo del feto. La tosse può portare a ipossia, distacco della placenta e aborto spontaneo. Nel 2 ° trimestre, è difficile per i virus attraversare la placenta. Tuttavia, frequenti attacchi di tosse possono aumentare il tono dell'utero. Nei mesi successivi, la placenta sta invecchiando e le tossine e i farmaci pericolosi utilizzati dalla madre possono passare attraverso di essa.

Come trattare un mal di gola?

In gravidanza, la gola viene trattata con frequenti risciacqui. La procedura viene eseguita ogni 30 minuti. Risciacquare la gola con la tosse e il naso che cola. Questa procedura aiuta ad ammorbidire il muco formato lì e lenire la faringe irritata da frequenti attacchi.

Se una donna ha mal di gola, puoi usare le erbe medicinali per il risciacquo. Per un bicchiere di liquido prendi un cucchiaio di salvia o camomilla, calendula, erba di San Giovanni. In angina, la gola non può essere risciacquata con soluzioni di soda e sale. Il liquido non dovrebbe essere troppo caldo.

Oltre al risciacquo, la gola può essere oliata con olio di tea tree o olivello spinoso. Durante questo periodo, è necessario bere latte con burro. È necessario rifiutare l'uso di miele, irriterà le mucose.

Nell'angina, la faringite, la tonsillite durante la gravidanza non possono usare droghe contenenti alcool. È vietato spalmare la gola con propoli. Non puoi applicare spray Stop angina e Yoks.

Alcuni farmaci possono essere prescritti per le donne incinte. La clorexidina è usata per i gargarismi. Quando si prescrive l'angina, spruzzare Miramistina. Nel 2 ° trimestre, la gola può essere lubrificata con Lugol. Con dolore intenso, puoi sciogliere il lecca lecca Lizobact o Laripront.

Trattamento di rimedi popolari per la tosse

A casa, un raffreddore può essere trattato con inalazioni, tinture alle erbe, impacchi, gargarismi. Non sono consentite tutte le procedure fisioterapeutiche per le donne in gravidanza.

Cosa non fare:

  • mettere le banche;
  • polmoni caldi con intonaci di senape;
  • salire le gambe.

L'inalazione durante la gravidanza è meglio eseguita con un nebulizzatore. Come soluzione per la procedura, è possibile utilizzare l'acqua minerale (Borjomi, Narzan). Su prescrizione, è possibile applicare Lasolvan, Mukaltin.

Se non ci sono dispositivi, puoi respirare sopra il vapore. Per fare questo, versare 2 litri di acqua in una casseruola, portarla a ebollizione e sciogliervi un cucchiaio di soda. Il vapore non dovrebbe essere troppo caldo. La temperatura della soluzione è 40 gradi. Oltre alla soda, puoi aggiungere erbe medicinali all'acqua (salvia, camomilla, erba di San Giovanni). Hai bisogno di respirare vapore per circa 5-10 minuti una volta al giorno, preferibilmente prima di coricarsi. L'asciugamano di testa non può coprire. L'inalazione è vietata per eseguire se una donna ha la febbre.

Assicurati di tenere i gargarismi. Una procedura richiede 1 tazza di liquido. Si consiglia di risciacquare la gola dopo aver mangiato. Il giorno in cui questa procedura può essere eseguita 4-7 volte. Risciacquo alla gola con soda, decotto di camomilla, tiglio, piantaggine. Un bicchiere d'acqua è preso 1 cucchiaino di erbe.

La tosse aiuta il miele bene. Puoi aggiungerlo al latte. Aggiungere il burro alla soluzione preparata. Questa miscela lenisce la gola irritata.

Prima di andare a letto puoi fare un impacco di tosse da una foglia di cavolo e miele. Il foglio viene bollito in acqua per 5 minuti, quindi applicato sul torace. Prima deve essere unto con miele. Comprimi a sinistra durante la notte. La mattina dopo puoi vedere che il muco ha cominciato a tossire meglio. Comprimere contribuisce a una rimozione più rapida dell'espettorato accumulato nei bronchi.

La tosse aiuta con succo di ravanello nero e miele. Preparare un rimedio prima dell'uso. Per liquefare il muco nei bronchi, è necessario prendere un cucchiaio della miscela tre volte al giorno.

Aiuta a sopportare il raffreddore e un rimedio popolare come il latte con la salvia. La miscela viene preparata prima di coricarsi. A 300 ml di latte aggiungere un cucchiaio di erbe. La miscela deve essere bollita per cinque minuti, ma non più, filtrare e bere quando si raffredda a temperatura ambiente.

Uccidi l'infezione aiutando cipolle e aglio. Puoi grattugiare verdure grattugiate, aggiungere miele e prendere un cucchiaino tre volte al giorno. Un impasto di cipolla o aglio può essere messo su un piattino e messo su un comodino vicino al letto. Durante il sonno, è utile respirare in coppia queste piante.

La tosse aiuta il tè allo zenzero con il limone. Per farlo, far bollire l'acqua (200 ml), aggiungere un cucchiaino di radice di zenzero grattugiata, una fetta di limone e miele.

È utile mangiare brodo di pollo durante una malattia. Riduce i sintomi della tosse, migliora la condizione. Puoi aggiungere più cipolla, pepe, aneto, aglio.

Conseguenze e pericolo di raffreddori

Nessuno può dire come un raffreddore influirà su un futuro bambino. Se una donna si ammala durante la gravidanza precoce o tardiva, l'infezione può attraversare la placenta e influenzare lo sviluppo del feto. Non meno pericoloso durante questo periodo e le droghe. L'uso di determinati prodotti può portare a uno squilibrio ormonale. Disturbi metabolici nel corpo della madre a volte portano allo sviluppo di patologie nel bambino.

Se una donna è preoccupata per le complicazioni, può fare test. È possibile controllare le condizioni del liquido amniotico e se il feto presenta anomalie. Tuttavia, dopo tale analisi, sarà necessario fare una scelta: lasciare il bambino o abortire. Non tutte le donne sono pronte a decidere il destino del loro bambino. Le violazioni non sempre identificate possono portare a problemi con la salute del bambino.

La natura stessa sa quando terminare una gravidanza. Se qualcosa va storto, la donna ha un aborto spontaneo. Se non vi è alcuna minaccia e l'analisi generale del sangue e delle urine è normale, non è possibile toccare il feto e dargli pace per svilupparsi. Dopo tutto, qualsiasi intervento nella vita neonatale può avere conseguenze.

prevenzione

Un raffreddore durante la gravidanza non si verifica se si osservano le precauzioni. Durante il periodo dell'epidemia di influenza, non è possibile visitare luoghi pubblici e contattare persone malate. Quando torni a casa, assicurati di lavarsi le mani con sapone e sciacquare la bocca e il naso con soluzione salina.

Se i parenti ammalati vivono in casa, è necessario aerare regolarmente la stanza e cercare di non parlare con loro. La stanza può essere una lampada UV "al quarzo". Ai primi sintomi della malattia, dovresti consultare un medico. Il raffreddore comune è pericoloso solo se non viene trattato.

Durante l'epidemia, è consigliabile non visitare un ginecologo. Dopo tutto, puoi contrarre l'infezione, aspettando l'ammissione nel corridoio della consultazione femminile. Nelle vicinanze potrebbero essere donne malate. In questi casi, è meglio telefonare al medico e spostare l'appuntamento in un altro giorno.

Alcuni medici ti consigliano di farsi vaccinare antinfluenzale. Nelle prime fasi della vaccinazione non è raccomandato. C'è sempre la possibilità che una persona vaccinata continui a prendere un virus. Per non ammalarti, è meglio aumentare il tuo sistema immunitario.

Puoi rafforzare il sistema immunitario nei seguenti modi:

  • essere tutti i giorni all'aria aperta, passeggiare nel parco o nel giardino, dove ci sono molti alberi e piante;
  • mangiare frutta e verdura fresca, carne, pesce, latte, noci;
  • cerca di non preoccuparti delle sciocchezze;
  • rispondere con calma ad una situazione stressante;
  • riposare di più, dormire almeno 8 ore al giorno.

Se una donna è malata, dovrebbe immediatamente andare a letto e chiamare un medico a casa. Durante il periodo di malattia, è necessario bere più acqua possibile. Trattare i rimedi popolari migliori. L'uso di prodotti farmaceutici deve essere posticipato fino alla consegna.

0P3.RU

trattamento di raffreddori

  • Malattie respiratorie
    • Comune raffreddore
    • SARS e ARI
    • influenza
    • tosse
    • polmonite
    • bronchite
  • Malattie otorinolaringoiatriche
    • Naso che cola
    • antrite
    • tonsillite
    • Mal di gola
    • otite

Come trattare un naso che cola e la gola durante la gravidanza

Come dovrebbe essere trattato un trattamento a freddo per una donna incinta?

Ogni donna incinta è responsabile non solo per se stessa, ma anche per la salute del suo bambino. Ecco perché, in caso di raffreddore, dovresti contattare uno specialista, perché il trattamento di un raffreddore durante la gravidanza ha un certo numero di caratteristiche e le sue regole. Dal momento in cui il bambino viene concepito, l'immunità della madre è latente, poiché le sue forze protettive possono portare al rifiuto del feto. Da un lato, un tale processo non minaccia la salute del bambino, ma d'altro canto, l'immunità della madre non risponde a tutti i possibili patogeni.

Il trattamento a freddo nelle donne in gravidanza dovrebbe essere prescritto da uno specialista, la futura madre dovrebbe dimenticare l'auto-trattamento, dal momento che tali azioni sono piene di gravi complicanze. Soprattutto con attenzione è necessario affrontare la scelta dei farmaci, perché molti di loro hanno un effetto dannoso sul bambino. Durante il trattamento del raffreddore durante la gravidanza, è necessario riposare e dormire di più, bere molti liquidi, usare la medicina tradizionale approvata da uno specialista, arieggiare la stanza, mangiare cibi ricchi di vitamine. Si consiglia di escludere antibiotici, tuttavia, in alcuni casi, come prescritto da un medico, il loro uso è consentito nel dosaggio minimo per mal di gola avanzato, influenza e raffreddore, accompagnato da complicanze. Vale anche la pena di rifiutare l'uso dell'aspirina e il trattamento della rinite con gocce di vasocostrittore, il cui uso diventa pericoloso per lo sviluppo del sistema cardiovascolare del bambino.

Cosa è vietato fare con il raffreddore?

È molto importante per ogni futura mamma sapere come trattare un raffreddore durante la gravidanza, per alleviare le sue condizioni, ma non per nuocere al bambino. In ogni caso, indipendentemente dalla natura del decorso della malattia e dalla manifestazione dei suoi sintomi, è impossibile trattare con le pillole. Possono essere prescritti in casi estremi, quando vi è il rischio di complicazioni da un'infezione presente nel corpo della madre, molto più che dall'uso di compresse. Questa regola deve essere rigorosamente osservata nella prima metà della gravidanza, quando il corpo del bambino viene formato e gli effetti di qualsiasi sostanza possono essere dannosi per essa. Nel processo di trattare un raffreddore durante la gravidanza vale anche la pena di rifiutare tali azioni:

  1. È impossibile eseguire procedure termiche pronunciate.
  2. È vietato assumere grandi dosi di vitamina C. Molto spesso, il trattamento del raffreddore durante la gravidanza viene effettuato con l'aiuto dell'immunostimolazione. A tal fine, prevede l'uso di vitamine, compresa la vitamina C.

Ma, come sapete, questa vitamina per una donna incinta può essere utile solo in quantità limitate, il suo sovradosaggio può causare effetti irreversibili come aborto spontaneo e parto prematuro.

  • È vietato assumere droghe contenenti alcol, poiché l'alcol entra nel corpo del bambino attraverso la placenta.
  • Rifiuta l'uso di mezzi che abbassano la temperatura se non ha raggiunto l'indicatore di 38, 5. Solo il paracetamolo e i preparati che lo contengono possono essere presi come una febrifuga.
  • Come condurre un trattamento efficace e sicuro?

    Immediatamente dopo l'inizio dei sintomi del raffreddore - naso che cola, mal di gola, debolezza generale, una donna dovrebbe riposare e dormire di più, e bere anche molti liquidi. In questo momento è bello bere il tè con il limone, il tè dai rami di lampone, il latte con il miele. Aiuta a far fronte alla malattia e alla dieta per l'intero periodo di trattamento, prima di tutto, è necessario abbandonare i cibi pesanti e grassi, per il cui trattamento il corpo richiederà un grande sforzo. Durante la settimana, mentre il trattamento dura, è utile seguire una dieta a basso contenuto calorico, limitando la quantità di sale consumata, perché contribuisce all'accumulo di liquidi nel corpo, causando questa grave congestione nasale.

    Pronto soccorso in caso di malattia

    Una donna che sta portando un bambino deve sapere in anticipo come trattare un raffreddore durante la gravidanza, in modo che quando rileva i suoi sintomi, prenderà le misure necessarie. Alcune azioni permetteranno di fermare il freddo nella fase del suo sviluppo, non permettendo che si diffonda in tutto il corpo. Notando che il suo stato di salute inizia a deteriorarsi, la donna dovrebbe eseguire le seguenti azioni:

    • quando hai mal di gola, devi mangiare una fetta di limone con lo zucchero;
    • cipolla e aglio tagliati a pezzetti, versare acqua e mettere in tutte le stanze della casa o dell'appartamento;
    • se possibile, mangiare uno spicchio d'aglio, perché i phytoncides in esso contenuti hanno un effetto antivirale e antibatterico sul corpo;
    • per assicurare una bevanda calda - preparare un decotto di rosa canina, tiglio, composta di frutta secca, che è un modo efficace per combattere l'intossicazione del corpo.

    Tali misure dovrebbero essere prese prima dell'arrivo del medico, escludendo l'uso di droghe.

    Metodi della medicina tradizionale

    Se pensi a come curare un raffreddore per una donna incinta senza conseguenze spiacevoli, puoi immediatamente ricordare i metodi della medicina tradizionale. Tuttavia, non sottovalutare le erbe medicinali, perché possono anche avere un forte effetto sul corpo, quindi, è vietato condurre la fitoterapia da soli. Al fine di curare un raffreddore per una donna incinta, è possibile utilizzare le seguenti ricette della medicina tradizionale per sbarazzarsi del mal di gola:

    1. Fare i gargarismi con la calendula, la camomilla, la corteccia di quercia, la salvia, il decotto di eucalipto aiuterà a liberarsi dal mal di gola. Per alleviare l'infiammazione alla gola, si dovrebbe sciacquare ogni 2 ore.
    2. Come trattare un raffreddore durante la gravidanza, se si sviluppa un mal di gola, poche persone lo sanno. Per una donna incinta, la seguente ricetta è sicura: per un bicchiere di acqua tiepida, prendi un cucchiaio di sale, soda e qualche goccia di iodio e fai i gargarismi. Anche la propoli per la gola rossa è considerata efficace: per un bicchiere di acqua tiepida, prendi un cucchiaio di tintura di propoli. Tale trattamento non arrecherà danno alla madre o al bambino, se non viene ingerito.
    3. Puoi preparare un decotto alla salvia: versare un cucchiaio d'erba con un bicchiere di latte, portare ad ebollizione, tenere sul fuoco per 10 minuti, filtrare e portare di nuovo a ebollizione. Bevi a caldo appena prima di andare a letto, sdraiato sul letto.
    4. Una tale collezione antivirale per il risciacquo è considerata efficace contro l'infiammazione della gola: foglie di betulla, eucalipto e salvia 1: 2: 3, versare un bicchiere di acqua bollente, insistere per 15 minuti. Eseguire la procedura ogni 2 ore.

    Se le future mamme sanno come trattare un raffreddore durante la gravidanza, saranno in grado di eliminare i sintomi della malattia nella fase iniziale del suo sviluppo. Inoltre, la disponibilità di tali conoscenze li proteggerà dall'uso di droghe pericolose. Pertanto, è severamente vietato usare losanghe e marshal per succhiare il mal di gola.

    Come curare un raffreddore?

    La congestione nasale o il naso che cola grave in una donna incinta può causare il digiuno di ossigeno del bambino e durante il decorso a lungo termine di tale processo ipossico intrauterino. Inoltre, l'abbondante secrezione di muco dal naso porta alla perdita di liquidi nel corpo, quindi per il momento del trattamento è necessario fornire al paziente un abbondante consumo di alcol. Con un raffreddore, è molto importante il modo in cui un raffreddore viene trattato in una donna incinta, perché se si sceglie la medicina sbagliata, non solo si può peggiorare la condizione della donna incinta e del bambino, ma anche prolungare il naso che cola e causare complicazioni come sinusite, sinusite e otite. È meglio trattare sciacquando il naso con soluzione salina o alcune erbe medicinali come camomilla, calendula, salvia e succhi di verdura fresca come carota, mela e barbabietola rossa. I succhi di aloe e kalanchoe hanno proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, ma quando si tratta di una donna incinta devono essere diluiti con acqua 1: 1. È bene aggiungere del miele al succo di queste piante medicinali, ma a condizione che non si sia allergici a questo prodotto.

    Trattamento della tosse

    La tosse durante la gravidanza può aumentare il tono dell'utero

    La tosse è particolarmente pericolosa durante la gravidanza, poiché tonifica l'utero e può causare aborto spontaneo o parto prematuro. Pertanto, è importante adottare misure volte ad inumidire la mucosa con una tosse secca e con una tosse umida - per accelerare il processo di espettorato. Per trattare un raffreddore durante la gravidanza, che si manifesta con la tosse, è necessario attraverso l'uso di inalazioni. È possibile utilizzare il vecchio metodo, inalando le patate bollite al vapore, avvolto in una coperta, ma è molto più conveniente e più sicuro usare un inalatore. Quando una tosse secca aiuterà decotto o infuso di piantaggine, camomilla, salvia, tiglio. Le erbe possono essere utilizzate separatamente, ma la procedura sarà più efficace se si prepara un decotto dalla raccolta di queste piante medicinali. Per fare questo, mescolare le erbe, prendere un cucchiaio della miscela e versare un bicchiere di acqua bollente. Quindi far bollire a bagnomaria per 10 minuti o lasciare insistere sull'agente per mezz'ora. È necessario respirare le erbe per almeno 5 minuti ogni 3 ore.

    Il latte caldo con miele ammorbidisce la tosse secca

    Con una tosse secca, il latte caldo con miele e burro aiuterà a inumidire la mucosa, è necessario bere la medicina e fare il letto. Quando la tosse si bagna, è consigliabile utilizzare erbe che hanno un'azione astringente ed espettorante - rosmarino selvatico, eucalipto, foglia di mirtillo rosso, achillea e successione. Se la tosse non scompare entro una settimana con un trattamento complesso, è necessario consultare un medico per l'esame al fine di escludere lo sviluppo di polmonite e bronchite. Dopo aver trattato un raffreddore in una donna incinta, è necessario per molto tempo, fino a un mese, prendere misure preventive per rafforzare il sistema immunitario. Per questi scopi, è necessario utilizzare vitamine, visitare l'aria aperta, eseguire un esercizio moderato.

    Come e cosa trattare un naso che cola nel 2 ° trimestre di gravidanza

    Un naso che cola non è un sintomo molto pericoloso, ma non nel caso delle donne in gravidanza. Molto spesso colpisce il corpo della futura mamma, ma un naso che cola è considerato particolarmente pericoloso nel 2 ° trimestre. Sembrerebbe che i sintomi e il suo decorso non siano diversi dalla rinite nei periodi precedenti. Ma ci sono differenze. I sintomi nel primo trimestre sono malattie fredde e infettive. Per quanto riguarda il 2 ° trimestre, i cambiamenti ormonali nel corpo possono provocare un naso che cola. Se non inizi il trattamento, questo può portare a gravi conseguenze.

    Qual è il pericolo di rinite nelle donne in gravidanza

    Qual è la rinite pericolosa durante la gravidanza? Nel 2 ° trimestre, questo stesso sintomo comporta un pericolo. Durante questo periodo, hanno luogo la formazione dei tessuti del bambino e la sua crescita. Il bambino assorbe più ossigeno, perché la madre a causa del raffreddore non può respirare completamente, limitatamente alla respirazione toracica. Di conseguenza, il bambino inizia a sviluppare l'ipossia. Con insufficiente respiro in un bambino, si verifica un ritardo dello sviluppo e la formazione di vari sistemi e organi è disturbata.

    Un altro pericolo di naso che cola durante la gravidanza è che può contribuire allo sviluppo di ARVI.

    La futura mamma inala aria attraverso la sua bocca, e in questo modo si scalda più debole e cancella i microrganismi patogeni presenti in essa. In questo caso, la donna può avere complicazioni di una malattia infettiva e il virus può sconfiggere direttamente il bambino.

    Il pericolo di un raffreddore in questo periodo di gravidanza è che molte mamme non prestano particolare attenzione a questa condizione e ricorrono a terapie indipendenti. Nel 2 ° trimestre, l'automedicazione ha un effetto molto negativo sulle condizioni del feto, a seguito delle quali si possono formare diverse anomalie e sottosviluppo di singoli organi e sistemi. A volte, la fiducia in se stessi porterà alla morte del bambino e varie forme di aborto. Va notato che la probabilità di un certo impatto sul feto nel secondo trimetro è circa la stessa. Sulla base di questo, un naso che cola durante questo periodo deve essere trattato solo dopo aver consultato un medico.

    trattamento

    Cosa può esserci da un raffreddore durante la gravidanza? La prima cosa da considerare è che quei trattamenti che non sono in nessuna circostanza non dovrebbero essere usati durante la gravidanza. Le droghe proibite sono antibatteriche. Inoltre, le future mamme possono dimenticare bagni caldi, bagni turchi, pediluvi. Per ridurre la temperatura che si è manifestata durante il naso che cola, non è possibile utilizzare l'aspirina e i farmaci in cui è contenuto. Questi farmaci possono essere attribuiti a Coldrex, Efferalgan. Inoltre, non puoi pulire il corpo con alcol in gravidanza. L'opzione migliore per ridurre gli indicatori di temperatura sono i calzini di lana.

    Durante il raffreddore, una donna incinta non dovrebbe usare gocce di vasocostrittore senza la conoscenza del medico. Per prescrivere tali farmaci può solo il medico curante con determinate indicazioni.

    Ora ci rivolgiamo ai farmaci che possono combattere efficacemente la malattia. Quando un naso che cola è accompagnato da un aumento della temperatura, può essere ridotto con l'aiuto di acqua calda ordinaria, che vale la pena di pulire il corpo. Per ottenere il massimo effetto a temperature elevate, puoi aggiungere qualche goccia di aceto all'acqua.

    Il video parla del trattamento della rinite durante la gravidanza nel 2 ° trimestre:

    Inoltre, per eliminare la temperatura elevata possono essere usati farmaci. Ma sono autorizzati a usare a temperature superiori a 38 gradi. Se le cifre sono inferiori, questo indica che il corpo sta cercando di eliminare l'infezione da solo. Il motivo è che quando la temperatura aumenta nel corpo, una sostanza come l'interferone viene rilasciata. È lui che combatte attivamente contro i microrganismi patogeni.

    Tuttavia, non è necessario esporre il bambino agli effetti di tassi elevati, che la donna tiene per più di 2 giorni. Questo può causare disturbi metabolici. Prima di applicare gocce di vasocostrittore, è necessario eliminare definitivamente i passaggi nasali.

    A tal fine, le soluzioni saline preconfezionate aiutano perfettamente:

    • Dolphin,
    • Acquamarina (qui troverete le istruzioni e i prezzi per lo spray nasale Aqua Maris),
    • Salin

    Puoi usare saline o decotti di camomilla e salvia.

    Le gocce più utili e affidabili sono gli ingredienti naturali. Tale farmaco è lo spray Pinosol durante la gravidanza. È inoltre possibile impegnarsi nel processo terapeutico spray Euphorbium Compositum, Evamenol unguento.

    Ricette popolari

    Quando c'è un naso che cola, puoi eliminarlo da una donna incinta con l'aiuto di metodi popolari. Il loro principale vantaggio è che hanno un effetto positivo sul corpo della futura madre e non danneggiano la salute del bambino. Ma anche questo non consente ai pazienti di usarli senza la conoscenza del medico.

    inalazione

    Le inalazioni a base di eucalipto, tisane, tinture di calendula aiutano meglio. Per condurre il processo, è necessario portare il liquido ad ebollizione, per poi piegarsi e respirare loro il vapore oltre 25-30 cm. Eseguire la procedura dovrebbe essere molto attenti a non bruciare la mucosa del naso. Effettuare inalazioni in 2-3 ore.

    Nel video: ulteriori informazioni su come trattare un naso che cola durante la gravidanza nel 2 ° trimestre:

    Si ottiene un effetto eccellente quando si utilizza l'inalazione di cipolla e aglio. Per fare questo, mettere in una teiera cipolla e aglio tritati finemente. Aggiungere acqua bollente a loro ed eseguire l'inalazione alternata del vapore di ciascuna narice.

    Per l'inalazione in donne in gravidanza, è possibile utilizzare olio di mentolo ed estratti di erbe. Se si esegue la procedura per 3-4 giorni, quindi dopo il tempo specificato è possibile migliorare significativamente le condizioni della futura mamma.

    Cibo e bevande

    Con un raffreddore durante i 2 trimestre di gravidanza, è molto importante seguire la dieta a vapore. È molto importante mantenere un equilibrio. Assicurati di includere nella dieta di complessi vitaminici, latticini, brodi a basso contenuto di grassi, zuppe. Certamente, durante un raffreddore, l'appetito del paziente non è molto buono, ma in questo caso vale la pena di pensare al bambino, poiché ogni giorno dovrebbe ricevere la quantità necessaria di sostanze nutritive.

    Per quanto riguarda il bere, una donna dovrebbe consumare 2 litri al giorno. È il liquido che ti permette di evacuare rapidamente sostanze tossiche. Puoi assumere tali bevande durante la gravidanza:

    • tè leggero con limone;
    • decotto di rosa canina;
    • succo di frutta da mirtilli rossi e mirtilli rossi;
    • composta di frutta secca;
    • acqua minerale alcalina.

    Ma per una donna incinta è molto importante controllare la quantità di assunzione di liquidi e la quantità di fluido che viene rilasciato. Se ha edema o preeclampsia, è necessario effettuare il trattamento in un ospedale. Lì il medico sarà in grado di disintossicare. Prendere farmaci diuretici da soli è proibito.

    Come bevanda, puoi provare il seguente rimedio: prendi 2 cucchiai di piantaggine e erba di San Giovanni, aggiungi 200 ml di acqua bollente. Aspetta che il decotto infondi. Dai uno squalo e prendilo per 2 approcci.

    gocce

    Oltre ai farmaci venduti in farmacia, le gocce naturali aiuteranno la donna nel secondo trimestre a facilitare la respirazione nasale. La loro composizione ha un effetto sicuro, poiché usano ingredienti naturali per cucinare. Le più famose sono le seguenti ricette per preparare le gocce domestiche:

    1. Carota. Prendi il succo fresco da una carota e il naso a goccia nella quantità di 2 gocce.
    2. Apple. Ottimo effetto con gocce di carota e mela. Per alleviare l'infiammazione, è possibile utilizzare le tisane. Gocciolare ogni narice con 6-8 gocce 3 volte al giorno.
    3. Sodov0-tannino. Sicuro ed efficace sono gocce di soda-tannino. Per la loro preparazione, è necessario prendere un cucchiaino di tè e metterlo in un bicchiere con acqua calda. Evaporare per 15 minuti, filtrare e sciogliere il cucchiaio da dessert di soda. Gocciolare ogni passaggio nasale 1-2 pipette 3 volte al giorno.

    Trattamenti termici

    Come accennato in precedenza, è impossibile alzare le gambe ed eseguire molte altre manipolazioni termiche durante la gravidanza. Ma il calore locale non sarà superfluo. Basta indossare calze calde, i seni possono essere riscaldati con uova sode, un sacchetto di sale. Ma è necessario svolgere con attenzione tali attività in modo da non bruciarsi. La sostituzione di tutte queste procedure può essere riscaldata con una lampada blu.

    Condizioni confortevoli

    Durante un naso che cola in una donna incinta, è molto importante che l'aria nella stanza sia sempre fresca. Arieggiare la stanza regolarmente. Un'eccezione è la situazione in cui una donna ha la rinite allergica e un fiore di pioppo fuori dalla finestra.

    Per un sonno confortevole, è necessario stendere un cuscino più in alto e metterlo sotto non uno di più. Grazie a questo, è possibile ridurre il gonfiore della mucosa, migliorare la respirazione e la qualità del sonno della futura mamma.

    Leggi come trattare un mal di gola durante la gravidanza.

    Scopri cosa fare se hai mal di gola durante la gravidanza.

    Recensioni sul trattamento della tosse durante la gravidanza: http://prolor.ru/g/lechenie/kashel-pri-beremennosti-lekarstva.html.

    massaggio

    Il massaggio consente di superare la congestione nasale e normalizzare la respirazione. Per tenerlo, è necessario massaggiare l'area del viso con i pad degli indici, dove si trovano alla base esterna delle narici. Per questi scopi, unguento Dr. Mamma o un normale asterisco è perfetto. Applicare il balsamo sulla zona del naso e su quelle parti del viso dove si avverte disagio. Questa procedura può essere eseguita più volte al giorno.

    Un naso che cola nelle donne in gravidanza durante il 2 ° trimestre è un sintomo comune, ma anche molto pericoloso. Il processo patologico risultante può causare una serie di complicanze e influenzare lo sviluppo del bambino. Per eliminare rapidamente la malattia, è necessario eseguire immediatamente le misure terapeutiche prescritte dal medico. Descrive il trattamento del naso che cola durante la gravidanza nel 3 ° trimestre. Leggere anche se Miramistin può essere da un raffreddore durante la gravidanza.

    Freddo durante la gravidanza 3 trattamento trimestrale e sintomi

    Mentre trasporta l'immunità di un bambino, e completamente l'intero corpo femminile è notevolmente indebolito. Infatti, quasi tutti i nutrienti, vitamine e minerali "vanno" durante la gravidanza per formare un nuovo organismo. Ma l'organismo della futura madre durante la gravidanza, lasciato senza protezione, è facilmente esposto a tutti i tipi di malattie infettive. Il più pericoloso è considerato freddo per 3 trimestre. Può disturbare il lavoro degli organi vitali del bambino e danneggiare quelli già formati.

    Sintomi e pericolo di freddo durante la gravidanza nel 3 ° trimestre

    Nel 3 ° trimestre di gravidanza, la madre felice è sopraffatta dall'entusiasmante attesa. Questo periodo è particolarmente importante nella vita di entrambi, è in questi mesi che bisogna essere estremamente attenti e prendersi cura della salute. Il raffreddore comune è un grande pericolo sia per la madre stessa che per il suo bambino.

    Spesso, anche la più leggera malattia può indebolire rapidamente l'immunità naturale della futura mamma. Un raffreddore nel 3 ° trimestre è pericoloso perché, quando l'immunità di una donna è indebolita, viola il corretto corso della realtà del clan. Un raffreddore al 3 ° trimestre di gravidanza è sgradevole in quanto il fatto che una donna in una posizione sia piuttosto difficile da sopportare i sintomi della malattia. Quindi il fatto che, se si prende un raffreddore, un rischio piuttosto elevato, il fatto che, essendo nato, il bambino incontrerà immediatamente questa infezione e si è infettato da sua madre. Spesso, a quel tempo, una madre può semplicemente non avere il tempo di sviluppare un'immunità tempestiva per il raffreddore comune, il che significa che non sarà in grado di proteggere il suo bambino subito dopo la sua nascita.

    Per questo motivo, la futura madre che soffre di un raffreddore in periodi successivi è più spesso ricoverata in ospedale, e dopo la nascita del bambino, sono sicuramente isolati dal bambino prima del suo recupero. Naturalmente, da un lato, protegge il bambino dai raffreddori, ma dall'altro, sfortunatamente, priva la madre dei primissimi momenti congiunti magnifici.

    L'infezione virale al 3 ° trimestre di gravidanza può complicare il periodo di consegna, come una donna in travaglio è indebolito a causa di un'infezione, e per dare alla luce, molto probabilmente, hanno una temperatura elevata, il che complica un processo di consegna già difficile e doloroso

    Caratteristiche del trattamento a freddo durante la gravidanza il 3 ° trimestre

    Portare un raffreddore in questa fase sulle gambe è piuttosto pericoloso. Il riposo a letto è favorevole in qualsiasi fase della gravidanza. Il trattamento è complicato dal fatto che la gamma di farmaci durante la gravidanza è estremamente limitata. Ad esempio, se una donna incinta ha il raffreddore con una tosse, allora deve prendere inalazioni e bere decotti espettoranti. Alcune altre restrizioni possono essere applicate a determinate erbe.

    Tè foglia ammessi

    È possibile utilizzare espettoranti preparati sulla base delle erbe e delle radici di medicinali Althea, prodotti farmaceutici alla camomilla, erbe di termopsis, maggiorana, fiori di calendula. E dai farmaci usati "Mukaltin". Se hai un naso che cola al 3 ° trimestre con un raffreddore, limitati a sciacquare il naso, usando gocce e soluzioni saline. Non abbattere la temperatura a 38 °, e se sale più in alto, bevi un decotto di farfara o tè con i lamponi, che hanno la capacità di ridurre il calore. Se il tè freddo durante la gravidanza non aiuta, prendere Paracetamol, ma prima consultare il medico. Le gole di soda sono anche trattate sulla base di soda o erbe. Non sono consentiti tutti i tipi di esperimenti, devono essere eseguiti tutti i preparativi e le procedure, previa consultazione con il medico in anticipo.

    Come trattare i raffreddori dei rimedi popolari durante la gravidanza nel 3 ° trimestre?

    1. Quasi tutti i rimedi contro il raffreddore venduti in farmacia hanno molte controindicazioni, inclusa la gravidanza. Pertanto, una medicina che è perfettamente adatta per qualsiasi membro della tua famiglia non dovrebbe mai essere presa da una donna incinta. Lo stesso vale per molti preparati a base di erbe e fitoterapia. Infatti, molte piante, come la liquirizia, il ginseng e altri, aumentano la pressione sanguigna e quindi aumentano il carico sul cuore del bambino. Pertanto, l'unico stimolatore immunitario che puoi usare per il trattamento è il rafano. Si consiglia di strofinare su una grattugia e mescolare con lo zucchero. Prendi un cucchiaino tre volte al giorno.

    2. Per il riscaldamento da un intonaco freddo di senape adatto. Possono essere acquistati in farmacia o semplicemente versare la senape secca in un sacchetto di garza. Tali cerotti devono scaldare i piedi, che durante il freddo dovrebbero essere costantemente caldi.

    3. È possibile che il trattamento dei raffreddori durante la gravidanza aumenti il ​​consumo di frutta fresca e succhi freschi da essi - questo aiuterà a ottenere le vitamine mancanti nel corpo.

    4. Inalazione di camomilla e brodo di patate. È possibile aggiungere all'olio di eucalipto acqua bollente, olio di agrumi.

    5. Poiché la maggior parte del riscaldamento è controindicato durante la gravidanza. Ma puoi alzare le mani in acqua calda - ti aiuterà con il raffreddore e il mal di gola.

    6. Inoltre, dal comune raffreddore, mal di gola e mal di testa, il più comune "asterisco" aiuta perfettamente, che viene venduto in ogni farmacia.

    7. L'aspirina come farmaco anti-freddo è severamente vietata all'inizio della gravidanza. Perché i componenti nella sua composizione contribuiscono alla diluizione del sangue, che può portare allo sviluppo di malattie cardiache nel bambino.

    8. Durante il periodo della malattia, sono prescritti rimedi naturali per il raffreddore comune, preparati espettoranti a base di componenti naturali e complessi vitaminici.

    9. Uno dei rimedi più efficaci per il raffreddore è l'inalazione, che non ha controindicazioni, tranne che per le allergie.

    10. Un buon strumento non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione del raffreddore è lo iodio. È necessario versare una piccola quantità di iodio in piccoli contenitori per disporli in ogni stanza.

    11. Invece di gocce da un raffreddore, venduto in una farmacia, il succo di aloe o il succo di kalanchoe, il succo d'aglio o le cipolle sono perfetti.

    12. Si raccomanda per il trattamento di utilizzare una grande quantità di liquidi durante l'intero periodo della malattia. Possono essere medicinali e tisane, tinture e decotti, latte con burro e miele, tè con limone o lampone.

    13. Quando si tossisce durante il 3 ° trimestre di gravidanza, è possibile utilizzare succo di cipolla mescolato con miele. Oppure puoi friggere le cipolle nel burro per il trattamento a freddo e mescolarle al miele. Il liquido deve essere bevuto ogni 2 ore in un cucchiaio e "poltiglia" 5 volte al giorno, solo un cucchiaio.

    E, naturalmente, il mezzo più efficace: la prevenzione prima della malattia. Queste sono frequenti passeggiate all'aria aperta, arieggiare l'appartamento, complessi vitaminici, una corretta alimentazione, ricca di vitamine e minerali. Tutto ciò ti aiuterà sicuramente a goderti ogni giorno senza un raffreddore.

    Prevenire il raffreddore e l'influenza nel 3 ° trimestre di gravidanza

    1. Igiene personale per la prevenzione di influenza e raffreddori durante la gravidanza:

    Molti raffreddori e virus influenzali vengono trasmessi attraverso il contatto con altre persone. Una persona infetta dall'influenza semplicemente starnutisce sulla sua mano, e quindi tocca la tastiera, il microtelefono, ecc. I microrganismi vivono spesso per diverse ore, in modo che possano facilmente entrare nel corpo di una persona che tocca questi oggetti. Pertanto, al 3 ° trimestre di gravidanza, le mani dovrebbero essere lavate il più spesso possibile.

    2. Ricorda quelli intorno a te

    Se tossisci o starnutisci, poi per la prevenzione dell'influenza e del raffreddore negli altri, assicurati di coprirli con un tovagliolo di carta o di stoffa e, subito dopo il loro riposo o tossito, gettalo via.

    3. Non toccare il tuo viso

    I virus freddi e freddi entrano nel corpo umano attraverso la bocca, gli occhi e il naso. Toccarsi con le mani sporche in queste parti del corpo è il modo principale per catturare il comune raffreddore e influenza.

    4. È necessario bere più liquidi per prevenire il raffreddore.

    L'acqua lava il corpo umano, ri-degrada e rimuove le tossine.

    5. Visita la sauna per la prevenzione del raffreddore e dell'influenza durante la gravidanza

    Secondo le statistiche, le persone che visitano le saune due volte a settimana, i raffreddori sono malati 2 volte di meno.

    6. Aria fresca

    E 'anche necessario per la prevenzione dell'influenza e del raffreddore durante la gravidanza ventilare regolarmente la stanza, questo è molto importante, dal momento che con il riscaldamento centralizzato della stanza, la membrana mucosa diventa più secca, in conseguenza del quale il corpo umano diventa più vulnerabile ai virus dell'influenza e del raffreddore.

    La ricarica del terzo trimestre di gravidanza aiuta ad accelerare lo scambio di ossigeno tra il sistema circolatorio e i polmoni. L'esercizio di carica è favorevole ad un aumento del corpo umano, le cosiddette cellule killer.

    8. Alimenti fortificati per la prevenzione del raffreddore e dell'influenza durante la gravidanza

    È necessario mangiare più frutta e verdura rossa, verde scuro e gialla per il cibo.

    Nel corso di alcuni studi, è stato scientificamente provato che bere 1 tazza di yogurt magro ogni giorno riduce spesso la suscettibilità alle infezioni da influenza e raffreddore del 25%.

    10. Dire di no alle sigarette

    Secondo le statistiche, i fumatori hanno maggiori probabilità di ammalarsi di influenza e raffreddore, e queste persone hanno maggiori probabilità di avere complicazioni. Anche il fumo passivo spesso riduce il sistema immunitario.

    11. Dire di no all'alcol

    Così come la nicotina, l'abuso di alcol durante la gravidanza riduce notevolmente il sistema immunitario di una persona.

    12. Sapere come rilassarsi

    Se impari a rilassarti, sarà possibile attivare il sistema immunitario. Dopo tutto, quando il corpo umano è in uno stato rilassato, la quantità di interleuchine che sono responsabili della risposta immunitaria per proteggere dai virus dell'influenza e del raffreddore viene aggiunta al flusso sanguigno.

    Il verificarsi di raffreddori nel terzo trimestre di gravidanza

    La salute di un neonato dipende in gran parte dallo stato di salute di sua madre, dal suo stile di vita prima e durante la gravidanza, nonché dalle malattie che si sono verificate nel suo corpo durante il portamento del bambino. La malattia più comune e comune che si verifica ogni anno in molte persone è il raffreddore comune. Un raffreddore durante la gravidanza 3 trimestre non è pericoloso come nei primi 6 mesi, poiché è in quel periodo che si formano tutti gli organi e i sistemi del corpo umano. Avendo trovato almeno uno dei sintomi di un raffreddore, dovrebbe essere completamente guarito, dopo di che hai ancora bisogno di rafforzare bene la tua immunità, perché una donna sta aspettando un evento molto importante che richiede molta energia.

    Un raffreddore alla fine della gravidanza, nonostante il fatto che causi molto fastidio alla futura mamma, tuttavia, con un trattamento adeguato, non rappresenta un serio pericolo per il bambino. Tuttavia, il rischio non può essere completamente escluso, poiché il freddo stesso ha un effetto negativo sul corpo anche in assenza di gravidanza.

    Possibili complicazioni di un raffreddore

    Tutte le future madri, che attendono con impazienza la nascita del loro bambino, sono interessate a quello che è esattamente un freddo pericoloso in tarda gravidanza. Esperti tra i processi più pericolosi, il cui sviluppo può essere innescato da un raffreddore:

    • ipossia fetale;
    • insufficienza placentare;
    • nascita prematura.

    Molto spesso, quando si verifica un raffreddore prima del parto stesso, il bambino di solito nasce indolente, debole con la pelle pallida, che è il risultato di ipossia intrauterina. Tale processo si verifica più spesso dopo un raffreddore con copiose secrezioni, che diventa la ragione per l'assunzione di una donna con una quantità insufficiente di ossigeno.

    Allo stesso modo, una congestione nasale prolungata in una donna incinta con un raffreddore al 9 ° mese di gravidanza colpisce anche il bambino. Tali bambini nella maggior parte dei casi richiedono un trattamento in ospedale subito dopo la nascita.

    Il pericolo esiste anche per la futura madre, soprattutto se intende continuare ad allattare al seno il suo bambino. Come sapete, un mese prima della nascita prevista nel corpo della donna, vengono prodotti ormoni che sono responsabili del processo di allattamento. Ecco perché lo sviluppo di un raffreddore nella 35a settimana di gravidanza è considerato molto indesiderabile, perché la malattia trasferita può causare la mancanza di latte materno o la sua produzione in quantità insufficiente per un neonato. Gli ormoni placentari sono responsabili dell'allattamento e, come è noto, quando un'infezione virale penetra nel corpo femminile, la placenta ha un grande carico, perché svolge una funzione protettiva.

    Il raffreddore comune nel terzo trimestre di gravidanza può causare l'invecchiamento precoce della placenta

    Lo sviluppo di un raffreddore nella 37a settimana di gravidanza per la madre non è praticamente pericoloso, può solo causare un peggioramento dello stato di salute della donna incinta, che è causato da congestione nasale o naso che cola, tosse, febbre e mal di gola. Tuttavia, questo periodo è più pericoloso per un bambino che per sua madre, poiché, a partire dalla 36a settimana di gravidanza, il raffreddore comune può indebolire la già debole placenta, che perde le sue precedenti proprietà protettive, che è causata dal suo invecchiamento. Per questo motivo, tutti i virus che sono presenti nel corpo di una donna incinta, la placenta possono saltare al bambino, ma non fatevi prendere dal panico, perché questo non significa che il bambino sia malato. Ma durante questo periodo, se possibile, l'uso di droghe di origine sintetica dovrebbe essere escluso. Tutti i farmaci, le tossine prodotte da microrganismi patogeni, hanno la capacità di penetrare la placenta indebolita, che può avere effetti irreversibili molto gravi.

    Contaminazione dell'acqua

    Embrione nel liquido amniotico

    Oltre a queste complicazioni, spesso derivanti da un raffreddore, può verificarsi un'infezione del liquido amniotico. Sfortunatamente, i patogeni tendono ad entrare nel liquido amniotico che un bambino può bere. Per evitare complicazioni causate dalla penetrazione di batteri nel liquido amniotico, ostetrici e ginecologi raccomandano fortemente che le donne che hanno avuto un raffreddore nel 3 ° trimestre di gravidanza debbano sottoporsi a esami clinici del sangue e delle urine. Dopo aver esaminato i risultati di questi test, lo specialista può scoprire le condizioni del bambino, della madre e della placenta. Si raccomanda inoltre che dopo un raffreddore che si è manifestato alla fine della gravidanza, venga eseguita una ecografia, che è considerata il metodo diagnostico più accurato.

    È importante curare un raffreddore nei tardi mesi di gravidanza e, anche se la malattia non influisce negativamente sul bambino, lo isola dalla madre subito dopo il parto, poiché può infettarlo con un'infezione virale. Questo è molto brutto per un bambino, poiché durante questo periodo ha un disperato bisogno di calore e cura di sua madre, il cui battito cardiaco ha sentito per tutti i 9 mesi. Inoltre, lo svezzamento di un bambino da una donna può causare la perdita di latte materno, dopo di che è quasi impossibile ripristinare l'allattamento.

    Azione preventiva

    Per evitare il verificarsi di un raffreddore nel 3 ° trimestre di gravidanza, è possibile seguire le semplici regole che hanno un effetto preventivo sul corpo di una donna incinta. Gli esperti raccomandano tali misure preventive:

    1. Ogni volta prima di uscire durante l'epidemia di raffreddori, lubrificare accuratamente la mucosa nasale con unguento ossolinico. È importante tornare a casa a fondo, risciacquare il nasofaringe dai resti dell'unguento, perché tende ad accumulare virus e batteri.
    2. In una stanza dove una donna trascorre la maggior parte del suo tempo nel periodo autunno-invernale, puoi mettere un piattino con aglio e cipolle tritate, riempiendole con una piccola quantità d'acqua. Questi prodotti contengono phytoncides che hanno un effetto antivirale sul corpo e disinfettano anche l'aria nella stanza.
    3. Ventilare l'appartamento regolarmente, indipendentemente dalla stagione.
    4. Umidificare l'aria nella stanza in cui si trova la donna incinta, evitando che si secchi.
    5. Cerca di camminare il più possibile all'aria aperta, mentre è importante vestirsi in base alle condizioni meteorologiche, evitando il surriscaldamento o il surriscaldamento.

    L'attenta attitudine di una donna incinta per la sua salute può proteggersi da un raffreddore, non esponendo il corpo del bambino a carichi pesanti e gravi pericoli.

    Come trattare?

    Un raffreddore nella tarda gravidanza deve essere trattato solo in base agli appuntamenti dell'ostetrico-ginecologo e del terapeuta.

    Durante questo periodo, è vietato utilizzare farmaci antivirali attivamente utilizzati prima della gravidanza, è opportuno limitare il trattamento di rimedi popolari provati e sicuri e medicinali omeopatici.

    Se il freddo è accompagnato da una temperatura superiore a 38 gradi, puoi fare un impacco sulla fronte di una soluzione al 9% di aceto, o prendere paracetamolo. Compress non può essere lasciato a lungo, è possibile mantenere non più di 10 minuti, è anche vietato strofinare la pelle con aceto, in quanto tende a penetrare nel sangue.

    Se hai un mal di gola, che è spesso accompagnato da un raffreddore, dovresti sciacquarlo con una soluzione di sale e bicarbonato di sodio, e per un effetto più delicato sulla mucosa puoi aggiungere qualche goccia di iodio. Per questi scopi, nel trattamento del mal di gola per raffreddori nel terzo trimestre di gravidanza, è possibile utilizzare un decotto di camomilla, eucalipto, calendula. Non dimenticare questo metodo di trattamento come un'inalazione, è usato non solo per il mal di gola, ma anche per la tosse e il naso che cola. Possono essere eseguiti utilizzando decotti alle erbe e tinture o olii essenziali.

    Quando si tossisce, che dà dolore a una donna incinta, è possibile utilizzare solo sciroppi a base vegetale:

    • Gedeliks;
    • Dottor mamma;
    • Lasolvan;
    • Sciroppo di piantaggine.

    Se hai un raffreddore, devi sciacquare il naso con soluzione salina, decotto di erbe e anche fare l'inalazione. Buon effetto sulla mucosa nasale Pinosol - gocce a base di oli di conifere, che sono prescritti nel trattamento di bambini e donne incinte. Possono non solo gocciolare il naso, ma anche spalmare la pelle nell'area dei seni paranasali. Affinché il raffreddore comune passi più velocemente e non causi gravi complicazioni, oltre al trattamento sintomatico, è importante che la donna abbia bevuto un sacco di liquido caldo - tè a base di tiglio, rosa canina, lampone, aggiungendo del miele.

    Come curare un naso che cola e mal di gola durante la gravidanza? I rimedi popolari non aiutano.

    risposte:

    Antonina

    se un naso che cola non va via per molto tempo, allora c'è un tale rimedio Sinupret, questo è un omeopatia per sinusite cronica, il medico mi ha prescritto! E dalla gola, conosco solo le persone - latte con miele. Salute a te e al tuo bambino!

    Aqua Maurice mi aiuta. C'è per il naso e per la gola. Senza alcuna chimica e per le donne in gravidanza non ci sono controindicazioni.

    nel naso - sussurrò la crema: mukofitina alla gola e alla schiena. Produttore ONG Infarma. Economico e arrabbiato. Se lo si desidera, andare a qualsiasi accordo.

    Natalia

    $ Toffee $

    Mi trattai la gola con tintura di propoli: circa 1 cucchiaino da tè per mezzo bicchiere d'acqua e risciacquo. Aiuta molto rapidamente. È anche possibile lubrificare la soluzione oleosa di Chloroffilipta, anche in modo rapido. E ho trattato il freddo in questo modo: ho steso un po 'di miele su un cucchiaio con acqua e me lo sono messo nel naso. Glid un po ', ma mi ha aiutato troppo in fretta. Guarisci presto!

    Ho usato bioporace, il medico prescritto, usato secondo le istruzioni, non è controindicato durante la gravidanza, devi prendere una cura, il naso che cola non è così innocuo, a volte è virale.

    K @ terin @ N @ mber One

    Dal freddo, puoi PINOSOL, è naturale. Tratta precisamente un naso che cola, ma non elimina la congestione nasale.

    Tatyana Schukina (Shlapakova)

    Lizobakt dalla gola e nel naso prova il consiglio, forse che raccoglierai, ho usato l'acquamarina, synupret è anche buono.

    Top