Categoria

Messaggi Popolari

1 Rinite
Compresse di Amixin: istruzioni per l'uso
2 Rinite
Vilprafen Solutab - istruzioni ufficiali per l'uso
3 Laringite
Compatibilità di Aspirina e Paracetamolo
Image
Principale // Rinite

Orvi come essere trattati


SARS (infezioni virali respiratorie acute, spesso anche chiamate infezioni respiratorie acute - malattie respiratorie acute) - un intero gruppo di malattie, simili nelle loro caratteristiche, caratterizzate dalla sconfitta, principalmente del sistema respiratorio. Di solito, se il patogeno non viene rilevato, viene diagnosticata una diagnosi di malattia respiratoria acuta, poiché l'agente causale potrebbe non essere solo virus. La principale via di trasmissione del virus, l'agente causale di ARVI - in volo. In presenza di un agente patogeno batterico, la via di trasmissione attraverso oggetti infetti o cibo è possibile.

Cause di ARVI

Si stima che oltre il 90% di tutti i raffreddori siano causati da virus. I restanti 10 si verificano in altri microrganismi. Durante il periodo epidemico, fino al 20% della popolazione può essere malato e con pandemie, fino al 50% (ogni secondo!).

Colpisce il numero di tipi di virus, patogeni di ARVI - più di duecento! Tra questi c'è la famosa influenza, amante della mutazione e sorpresa dell'umanità con le sue nuove varietà (influenza aviaria, influenza suina), e la meno nota parainfluenza, rinovirus, infezione da adenovirus. Quindi tutto è più bizzarro e più bizzarro: infezione respiratoria sinciziale, coronavirus, bokaruvirusny, infezione da metapneumovirus, ma...

La fonte dell'infezione è una persona malata, soprattutto se questa persona si trova nella fase iniziale della malattia: malessere e debolezza fino a quando la persona si rende conto di essere malato, già isolando il virus, infetta il suo ambiente: il gruppo di lavoro, i compagni di viaggio nel trasporto pubblico, la famiglia. La principale modalità di trasmissione è dispersa nell'aria, con piccole particelle di muco e saliva, che si distinguono parlando, tossendo, starnutendo.

Un modo alternativo di cibo, più facile - attraverso le mani sporche. Non tutte le persone sono suscettibili agli agenti patogeni ARVI, il livello di immunità naturale potrebbe non permettere al virus di penetrare e svilupparsi nel corpo, ma stress, cattiva alimentazione, malattie croniche, ipotermia, cattive condizioni ambientali possono seriamente ridurre il livello delle forze protettive e quindi il virus penetrerà nel tessuto di cui ha bisogno e inizierà a moltiplicarsi, la persona si ammalerà.

Sintomi di SARS

Indipendentemente da come viene chiamato il virus che ha causato il raffreddore, in qualsiasi caso corretto (classico) della malattia, si possono osservare i segni comuni: una combinazione della cosiddetta sindrome "infettiva generale" (brividi, dolori muscolari, mal di testa, debolezza, febbre, debolezza, linfonodi ingrossati) sul collo, sotto la mascella inferiore, dietro le orecchie, sulla parte posteriore della testa) e lesioni delle vie aeree. Ci sono anche segni di gonfiore delle mucose - i cosiddetti fenomeni catarrali: congestione nasale e / o forte secrezione dal naso, mal di gola, dolore agli occhi, lacrimazione, tosse, che può essere secca, parossistica, abbaiante; e può essere accompagnato da espettorato (il più delle volte leggero).

Ad esempio, per l'influenza, a differenza di altre infezioni respiratorie, vi è un improvviso inizio con una manifestazione pronunciata della sindrome "infettiva comune" e un ritardo nelle manifestazioni di lesioni del tratto respiratorio. In altre infezioni virali respiratorie, i sintomi del danno alle vie aeree vengono prima, ad esempio, per la parainfluenza è la laringite (infiammazione della laringe), per la faringite da adenovirus (infiammazione della faringe) e la congiuntivite.

Sarebbe bene se tutte le malattie avessero proceduto "correttamente", come descritto nei libri di testo, quindi una persona competente guarderebbe su Internet, assegnarsi un trattamento ed essere felice senza andare dai medici. Tuttavia, il corpo umano è un sistema così complesso che persino la medicina non può predire la sua reazione a uno o un altro agente patogeno. A causa della natura dell'organismo, l'ARVI può assumere varie forme da forme cancellate, asintomatiche, estremamente severe e assolutamente inimmaginabili (atipiche). In questi ultimi casi, sarà certamente necessario l'aiuto di un medico. Tuttavia, forme lievi di malattie respiratorie possono essere pericolose, quindi una persona con un raffreddore può essere un portatore di meningococco, l'agente eziologico della grave meningite e della sepsi. Qual è la conclusione? Probabilmente questo: l'autodiagnosi è l'intrattenimento dell'amante della medicina e la diagnosi della malattia è un lavoro serio di uno specialista. Se la medicina non è il tuo hobby, consulta uno specialista in medicina.

Quindi, sulla SARS. Dai sintomi della malattia, oltre a quelli generali descritti sopra, è necessario individuare quelli che indichino complicazioni e dovrebbero rendere particolarmente preoccupato il malato e rivolgersi a uno specialista, a volte in un ordine di emergenza.

Sintomi di infezioni virali respiratorie acute che richiedono cure di emergenza di un dottore:

- Temperature superiori a 40 gradi, con scarsa o nessuna risposta all'uso di farmaci antipiretici;
- disturbo della coscienza (confusione, sincope);
- mal di testa intenso con incapacità di piegare il collo, portando il mento al petto
- comparsa di un'eruzione cutanea sul corpo (asterischi, emorragie);
- dolore al petto durante la respirazione, difficoltà a inspirare o espirare, sensazione di mancanza d'aria, tosse con espettorato (colore rosa - più seriamente);
- prolungato, più di cinque giorni di febbre;
- l'aspetto delle secrezioni dal tratto respiratorio di verde, marrone, con una mescolanza di sangue fresco;
- dolore al torace, indipendente dalla respirazione, gonfiore.

Inoltre, se i sintomi usuali delle infezioni virali respiratorie acute non scompaiono dopo 7-10 giorni, allora questo sarà anche un motivo per consultare uno specialista (più spesso uno specialista ENT diventa un medico). I bambini richiedono particolare attenzione: se l'apparente ARVI è complicata dal peggioramento dei sintomi o dall'insorgenza di sintomi da altri organi e sistemi, consultare immediatamente un medico!

Diagnosi di SARS

La diagnosi di SARS non è particolarmente difficile nel caso di un decorso tipico della malattia. Per escludere possibili complicanze, vengono prescritte radiografie del torace, esami generali del sangue e delle urine, se si sospetta una causa batterica della malattia, si può effettuare una semina per determinare l'agente causale (batteri). Gli studi immunologici per determinare il tipo di virus che ha causato la malattia hanno un valore pratico solo per le forme gravi della malattia, gravi difficoltà nella diagnosi (e, di conseguenza, nel trattamento), in altri casi questo valore è esclusivamente scientifico. Il raffreddore virale può essere confuso con lo stadio iniziale di un'infezione emofilica (anche un medico può essere confuso, perché i sintomi sono identici) e altre malattie, quindi, quando i sintomi aumentano o quando nuovi sintomi più gravi si uniscono, prestate attenzione a questo.

Trattamento di ARVI

La vecchia barzelletta sul freddo, che viene curata per sette giorni, o lei stessa se ne va in una settimana, non riflette abbastanza correttamente l'essenza del trattamento di ARVI. Non è così importante per quanto tempo passa l'infezione virale respiratoria, è più importante con quali perdite (o benefici) il corpo umano diverrà fuori controllo. Pertanto, è necessario trattare l'ARVI, non lasciando che tutto "per gravità".

E con ARVI, come nel trattamento di qualsiasi malattia, è necessario:

- Per influenzare la causa delle infezioni virali respiratorie acute: specifici farmaci antivirali, farmaci contenenti le proteine ​​immunitarie (interferone umano), farmaci che stimolano l'organismo a produrre il proprio interferone sono destinati a questo scopo.

I farmaci antivirali speciali (rimantadina, zanamivir) iniziano ad agire quasi immediatamente dopo la somministrazione (ingestione, applicazione di unguento), ma hanno un grosso inconveniente: hanno uno spettro d'azione piuttosto ristretto, cioè se l'infezione è causata dal tipo sbagliato di virus., l'effetto di tali farmaci non lo farà.

I preparati di interferone (influenza, Viferon) hanno uno spettro d'azione più ampio, iniziano anche ad agire quasi immediatamente dopo la somministrazione, hanno forme per ogni gusto: dalle gocce alle iniezioni e alle supposte rettali. In generale, non ci sono carenze significative in questo gruppo, tuttavia, poiché l'interferone non è "suo", il corpo prima o poi inizierà a bloccare la sua azione, a produrre anticorpi.

E infine, stimolanti per la produzione del loro stesso interferone (amixin, cicloferon, derinat). Il proprio interferone è l'opzione più accettabile nella protezione antivirale, ma vale la pena sapere che l'effetto di questi farmaci non si sviluppa immediatamente, ma entro diverse (4-8) ore. Combina proprietà antivirali e allo stesso tempo stimola la produzione di interferone, il popolare farmaco "arbidol".

- Influisce sui sintomi della SARS: per questo, l'industria farmaceutica offre una massa di farmaci combinati con effetto antipiretico, anti-infiammatorio, vasocostrittore e tonico (anti-influenza, coldrex, ecc.). Usando tali farmaci per la SARS, dovresti notare che non tutti i loro componenti potrebbero essere necessari per te. Ad esempio, non è consigliabile ridurre la temperatura sotto i 38 gradi, perché l'aumento della temperatura corporea è un meccanismo che promuove l'attivazione delle proprietà protettive del corpo e riduce l'attività del virus. Un altro componente - vasocostrittore (fenilefrina), ha un valore dubbio, poiché agisce lungo la via di somministrazione, causando il restringimento dei vasi del tratto gastrointestinale piuttosto che il tratto respiratorio infiammato.

I preparati per il trattamento sintomatico delle infezioni virali respiratorie acute separatamente: analgesico (paracetamolo), antistaminico (soprastin, claritina), gocce nasali e vitamina C non sono solo 2-3 volte meno costosi, ma forniscono anche un approccio più flessibile rispetto alle borse colorate. per alleviare i sintomi del raffreddore.

- Mantenere uno stile di vita, seguire una dieta che promuove il recupero più rapido: è necessario il riposo fisico (riposo a letto o riposo a metà letto), l'alimentazione deve essere facilmente assimilata, con sufficiente contenuto vitaminico, nonostante la mancanza di appetito, è necessario mangiare, tuttavia, altrimenti il ​​corpo non avrà necessario "costruire" elementi per il loro recupero. La stanza dovrebbe essere sistematicamente ventilata (naturalmente, in assenza del paziente).

Un componente indispensabile della dieta per la SARS è un liquido (è escluso l'alcol). Dovrebbe essere molto, fino a 2-3 litri al giorno, perché con l'eccesso di prodotti liquidi di virus saranno rimossi - le tossine che causano i sintomi più spiacevoli di ARVI. Il tipo di liquido è determinato dal gusto di una persona: può essere acqua normale, tè con limone, succo di mirtillo e tisane (rosa canina, erbe).

Farmaci per il trattamento della SARS

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei: paracetamolo, ibuprofene, diclofenac. Questi farmaci hanno un effetto antinfiammatorio, riducono la temperatura corporea, riducono il dolore. È possibile assumere questi farmaci come parte di polveri medicinali come Coldrex, Tera-influenza, ecc. Va ricordato che la temperatura non dovrebbe essere ridotta al di sotto dei 38 ° C, poiché è a questa temperatura corporea che l'organismo attiva meccanismi protettivi contro l'infezione. Le eccezioni sono malate, inclini alle convulsioni e ai bambini piccoli.
  • Gli antistaminici sono medicinali usati per curare le allergie. Hanno un potente effetto anti-infiammatorio, quindi riducono tutti i segni di infiammazione: congestione nasale, gonfiore delle mucose. I preparativi della prima generazione di questo gruppo - difenidramina, suprastin, tavegil - hanno un effetto collaterale: causano sonnolenza. I farmaci di seconda generazione - loratadina (claritina), fenistil, semprex, zyrtec - non hanno questo effetto.
  • Gocce di naso Le gocce nasali di vasocostrittore riducono il gonfiore, alleviano la congestione. Tuttavia, non è sicuro come droga può sembrare. Da un lato, durante la SARS è necessario utilizzare le gocce per ridurre il gonfiore e migliorare il deflusso del fluido dai seni paranasali per prevenire lo sviluppo di sinusite. Tuttavia, l'uso frequente e prolungato di gocce di vasocostrittore è pericoloso in relazione allo sviluppo della rinite cronica. L'assunzione incontrollata di farmaci causa un significativo ispessimento della mucosa delle vie nasali, che porta alla dipendenza dalle gocce e quindi a una costante congestione nasale. Il trattamento di questa complicanza è solo chirurgico. Pertanto, è necessario osservare strettamente la modalità di utilizzo delle gocce: non più di 5-7 giorni, non più di 2-3 volte al giorno.
  • Farmaci per mal di gola. Il rimedio più efficace (è anche il più antipatico di molti) è la gargarizzazione con soluzioni disinfettanti. È possibile utilizzare infusioni di salvia, camomilla e soluzioni pronte, come la furatsilin. Il risciacquo dovrebbe essere frequente - ogni 2 ore. Inoltre, è possibile utilizzare gli spray disinfettanti: esale, bioparox, ecc.
  • Preparati per la tosse Lo scopo del trattamento della tosse è ridurre la viscosità dell'espettorato, per renderlo fluido e facile da tossire. Il regime di bere è importante per questo - una bevanda calda diluisce l'espettorato. Se hai problemi con la tosse, puoi assumere farmaci espettoranti come ACC, mukaltin, bronholitin, ecc. Non assumere farmaci che sopprimono il riflesso della tosse da soli (senza consultare un medico) - questo può essere pericoloso.

Antibiotici ARVI non trattare! Gli antibiotici sono completamente impotenti contro i virus, vengono utilizzati solo quando si verificano complicanze batteriche. Pertanto, non usare antibiotici senza prescrizione medica. Questi sono farmaci non sicuri per il corpo. Inoltre, la somministrazione incontrollata di antibiotici porta alla comparsa di forme resistenti di batteri.

Trattamento di rimedi popolari di SARS

Un po 'sui metodi popolari di trattamento della SARS. I veri metodi popolari sono un deposito di saggezza creato da molte generazioni, tuttavia, sempre più spesso, la medicina tradizionale distribuisce i frutti dell'irrefrenabile fantasia di alcuni ciarlatani. Quindi, alcuni "folk" propongono di trattare l'ORVI con la doccia fredda, i lassativi, i clisteri, la fame, i prodotti di distillazione dell'olio. I sospetti dovrebbero causare ricette contenenti molti componenti (elenco di una buona metà del repertorio di piante medicinali). Non dovresti essere coinvolto in procedure termiche estreme (bagni, saune, impacchi). Nella formulazione di un rimedio popolare per la SARS o un raffreddore, non dovrebbero esserci componenti chimici ed erbe velenose, anche a piccole dosi.

Il metodo folk corretto dovrebbe essere semplice, chiaro e facile da usare. Di solito è l'uso di decotti di bacche contenenti molte vitamine (ad esempio, rosa selvatica, mirtillo rosso), infusi di erbe che aiutano a ridurre l'infiammazione e l'intossicazione (tiglio, camomilla, uva ursina, mirtillo rosso). Possono essere usati come inalanti anche l'eucalipto, il pino, la cipolla e l'aglio contenenti la produzione volatile di cipolla e aglio.

Quando la SARS non è desiderabile l'ingestione di tinture all'interno - medicinali, preparati con l'alcol.

Complicazioni di ARVI

Nonostante gli sforzi compiuti per trattare, l'ARVI può essere complicato. Le complicazioni più frequenti sono la polmonite, la bronchite, i processi purulenti nei seni, l'otite. Possibile danno al muscolo cardiaco (miocardite), cervello (meningoencefalite). Se una persona ha malattie croniche, allora può peggiorare sullo sfondo di ARVI. Complicazioni di ARVI possono portare alla morte del paziente.

Complicazioni di infezioni virali respiratorie con sistema respiratorio e orecchie

  1. Sinusite acuta. Durante ARVI, il corpo è indebolito e più suscettibile ad altri tipi di infezione, comprese le infezioni batteriche. Una complicazione frequente è la sinusite batterica - infiammazione dei seni, cioè sinusite, sinusite frontale, sfenoidite. Per sospettare che il decorso dell'ARVI fosse complicato dallo sviluppo della sinusite, è possibile che i sintomi della malattia non scompaiano entro 7-10 giorni: rimane la congestione nasale, pesantezza alla testa, mal di testa, febbre. In assenza di trattamento, sinusite acuta diventa facilmente una forma cronica della malattia, che è molto più difficile da trattare. È necessario capire che solo un medico può diagnosticare una sinusite acuta, e ancora di più prescrivere un trattamento.
  2. Otite acuta. Una tale spiacevole complicazione di raffreddori, come l'infiammazione dell'orecchio medio, è familiare a molti. Salta e non notare che è difficile. Tuttavia, l'otite media acuta è estremamente importante non iniziare e consultare il proprio medico in tempo per la nomina di un trattamento adeguato. Il processo di infezione nell'orecchio medio è pieno di gravi complicazioni.
  3. Bronchite acuta Un'infezione batterica può colpire anche i bronchi. La bronchite acuta si manifesta con la tosse, spesso con espettorato di colore giallo o verde.Si deve rilevare che le persone che soffrono di malattie croniche del tratto respiratorio superiore (bronchite cronica, sinusite) tendono a sviluppare esacerbazioni di queste malattie durante e dopo ARVI.
  4. Polmonite (o polmonite). Forse una delle complicazioni più formidabili di ARVI. La diagnosi viene fatta sulla base di un esame completo, ma se non vi è alcun miglioramento durante un normale raffreddore per 7-10 giorni, la temperatura rimane elevata, la tosse deve essere immediatamente consultata con un medico.

Prevenzione della SARS

La prevenzione della SARS include:

1. Immunizzazione: la vaccinazione con un vaccino contro un'infezione virale porta incommensurabilmente più benefici del danno probabile e, nel tempo, salva, se non dalla malattia, dalle sue forme gravi - esattamente.
2. Chemioprofilassi: assunzione di farmaci antivirali e immunostimolanti in dosi profilattiche. Ciò include anche la profilassi della vitamina: l'assunzione di vitamine per normalizzare i processi dell'attività vitale (ad esempio, sullo sfondo di fattori ambientali dannosi).
3. Mantenere uno stile di vita sano: smettere di fumare, nutrirsi bene e dormire, praticare sport, indurire.
4. Limitare i contatti con persone già malate.

Prevenzione immunocorrettiva stagionale dell'influenza e della SARS negli adulti

L'uso di preparati vitaminici "Hexavit", "Revit", "Dekamevit" e "Undevit" in dosi di 2-3 volte al giorno dopo i pasti per 20-30 giorni.
Dibazol: 0,02 g al giorno per 10 giorni nei periodi precedenti l'insorgenza della SARS nel mese di settembre-I round; Novembre - II round; Febbraio - III round.
Estratto di Eleuterococco in forma di 25-30 cicli giornalieri di 20-30 gocce per ricevere 2-3 volte al giorno.
La tintura di Ginseng viene somministrata per via orale prima dei pasti per 15-25 gocce 3 volte al giorno.
Tintura di citronella - 20-25 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti. Il corso è di 25-30 giorni.
Pieno, ricco di vitamine e proteine.
Procedure di indurimento Educazione fisica, sport.

Chemioprofilassi di emergenza di influenza e ARVI negli adulti

Il mezzo più economico ed efficace per la profilassi d'emergenza durante l'epidemia di influenza negli adulti è la rimantadina. L'assunzione del farmaco inizia quando i primi pazienti con l'influenza compaiono in famiglia (profilassi intrafocale) o in una squadra (profilassi extrafocale). Nel primo caso, le rimantedine 1-2 compresse vengono assunte da tutti i membri adulti della famiglia (tenendo conto delle controindicazioni) per 2-7 giorni, con profilassi extrafocale - entro 20 giorni.
Arbidol è prescritto a contatto con pazienti con influenza, 0,2 g al giorno prima dei pasti per 10-14 giorni, durante il periodo di un aumento stagionale dell'incidenza di ARVI e delle epidemie influenzali - 0,1 g al giorno ogni 3-4 giorni per 3 settimane.
Non dovrebbe essere prescritto a pazienti con malattie concomitanti del sistema cardiovascolare, fegato e reni.
L'unguento ossolinico 0,25% per uso intranasale è prescritto durante l'epidemia di influenza.
Amiksin - come un induttore di interferone è prescritto a 0,125 mg per settimana di 4-6 settimane.

Lo zinco può aiutare con il raffreddore.

Preso entro 24 ore dall'insorgenza dei sintomi, lo zinco riduce la durata e la gravità del raffreddore nelle persone sane, secondo una revisione sistematica di Cochrane, riportata online il 16 febbraio 2011.

"Questa recensione conferma le prove per lo zinco come trattamento a freddo", ha detto l'autore principale Dr. Post Graduate of Medical Education and Research nel comunicato stampa di Chandigarh. "Tuttavia, al momento, è ancora difficile dare raccomandazioni generali, perché non abbiamo abbastanza conoscenze sulla dose ottimale, sulla forma del farmaco o sulla durata del trattamento."

Per valutare l'effetto dello zinco sui sintomi del raffreddore, gli autori hanno utilizzato il registro specializzato CENTRAL (2010, numero 2, gruppo specialistico del gruppo respiratorio acuto), MEDLINE (dal 1966 al 3 maggio 2010) e EMBASE (dal 1974 al giugno 2010). I criteri di inclusione sono stati studi randomizzati, in doppio cieco, controllati con placebo in cui lo zinco è stato utilizzato per 5 o più giorni consecutivi per il trattamento di un raffreddore, o più a lungo per la profilassi.

La ricerca ha identificato 13 studi terapeutici che hanno registrato un totale di 966 partecipanti e 2 studi preventivi che hanno registrato un totale di 394 partecipanti che hanno soddisfatto i criteri di selezione. L'aggravamento dello zinco è stato associato ad una significativa diminuzione della durata dei sintomi del raffreddore (differenza media standardizzata -0,97), oltre alla gravità (SMD -0,39).

La proporzione di partecipanti che presentavano sintomi dopo 7 giorni di trattamento era più bassa nel gruppo dello zinco, rispetto al gruppo di controllo (odds ratio 0,45).

Tuttavia, gli effetti collaterali negativi erano generalmente più alti nel gruppo di zinco (odds ratio 1.59), come i disturbi del gusto (odds ratio 2.64) e la nausea (odds ratio 2.15).

"La nostra revisione ha studiato la supplementazione di zinco solo nelle persone sane", ha affermato il dott. Singh. "Ma sarebbe interessante sapere se lo zinco può aiutare gli asmatici, i cui sintomi di asma tendono a peggiorare con il raffreddore".

Domande frequenti su ARVI o a freddo:

Penso di essermi ammalato. La vodka con pepe e un bagno russo sono adatti come misura preventiva?
La risposta è no. L'alcol ha un effetto dannoso sulla mucosa faringea (e anche sulla laringe e sul naso), il pepe aumenta la circolazione sanguigna, accelera e pesa il decorso della malattia. La questione del bagno russo viene risolta individualmente, per la maggior parte delle persone si raccomandano procedure termiche durante il periodo di recupero.

Ho preso un raffreddore. Quale antibiotico è meglio bere?
Risposta: Nessuna. La maggior parte dei "raffreddori" sono ARVI. Gli antibiotici trattano le complicanze di ARVI con la partecipazione di un'infezione batterica.

Quali multivitaminici sono meglio presi per la prevenzione di ARVI: costoso (nome) o molto costoso (nome)?
Risposta: Per la prevenzione della SARS, è meglio assumere mono- (singoli) o oligovitamine (con una piccola composizione). I multivitaminici sono meglio sostituiti con una nutrizione completa.

Dopo il recupero, è possibile ottenere di nuovo la stessa infezione virale?
Risposta: In generale, no. Dopo una malattia, una persona costituisce un'immunità, ma solo per il tipo di virus che ha causato la malattia.

Il dottore ha detto che avevo l'influenza e ho scritto ARVI sulla mia cartella clinica. Mi ha ingannato o specificamente ha scritto una bugia sulla mappa?
Risposta: Il medico ha suggerito la diagnosi di "influenza" sulla base di sintomi tipici, tuttavia, al fine di registrare tale diagnosi sulla scheda, deve essere confermata da studi immunologici, che non sono appropriati per ogni paziente con un'infezione virale. Pertanto, il medico ha agito più facilmente - ha scritto "ORVI", perché l'influenza è in questo gruppo.

Il medico ha consigliato questo è un rimedio omeopatico. È sicuro e, dicono, molto efficace. È possibile sostituirli con il trattamento?
Risposta: il diritto del paziente di rifiutare il trattamento. Tuttavia, io, come medico, ho messo in dubbio l'effetto terapeutico dei rimedi omeopatici. Si può prevedere un effetto più o meno prevedibile solo con mezzi tradizionali.

Quali sono le cause dell'ARVI frequente nei bambini?
Prima di tutto, questi sono gli stessi virus. Il neonato riceve l'immunità temporanea ai virus respiratori dalla madre, ma a 6 mesi di vita questa immunità si indebolisce, mentre l'immunità del bambino non è ancora stata completamente formata. In questo momento, il bambino è più suscettibile al raffreddore. I bambini piccoli non possiedono abilità di igiene personale: come lavarsi le mani, coprirsi la bocca per starnutire e tossire. Inoltre, i bambini spesso toccano il naso, gli occhi e la bocca con le mani. Il sistema di drenaggio per rimuovere le secrezioni dalle orecchie e dai seni nasali nei bambini non è sufficientemente sviluppato, il che contribuisce allo sviluppo di complicanze batteriche del raffreddore (sinusite, otite). Inoltre, la trachea e i bronchi del bambino hanno anche un diametro molto inferiore rispetto agli adulti, pertanto i bambini hanno una tendenza all'ostruzione (blocco) delle vie respiratorie con abbondante secrezione o mucosa edematosa.

Trattamento di ARVI

L'infezione virale respiratoria acuta è una malattia abbastanza comune.

Ma poche persone capiscono che può causare complicazioni pericolose, quindi, è necessario trattare adeguatamente l'ARVI per proteggere il corpo dalle conseguenze.

Cause, sintomi e trattamento di ARVI

La SARS, o, come si usava chiamare il comune raffreddore, non è una cosa, ma un gruppo di malattie respiratorie con sintomi simili.

Principalmente a causa della penetrazione di virus patogeni soffrono di vie respiratorie. Se non è possibile determinare con precisione il tipo di virus, scrivere "ORZ" nella scheda.

Come nasce un raffreddore, quali sono i sintomi caratteristici e come trattare ARVI - le domande principali, le risposte a cui tutti dovrebbero sapere.

Perché prendiamo freddo

I raffreddori possono prendere o prendere a causa di determinati fattori.

La nostra vita senza aria sarebbe impossibile. Ma non dimenticare che lo spazio circostante è letteralmente "brulicante" di microrganismi, tra cui i batteri patogeni occupano un posto solido.

Gli agenti patogeni virali contavano più di 200 specie.

Diverse volte all'anno si verificano epidemie a causa di fattori climatici e fisici.

Circa il 20% della popolazione adulta è costretta ad andare da un medico almeno 2-3 volte l'anno e prendere una lista malata.

I bambini piccoli e gli scolari sono particolarmente sensibili al raffreddore. I bambini non hanno ancora formato un sistema immunitario, raccolgono facilmente il virus. Il gruppo di rischio comprende anche gli anziani, coloro che hanno subito gravi malattie. Il pericolo di ARVI risiede nella loro mutazione, a seguito della quale insorgono epidemie e persino pandemie di influenza, compresi suini, polli, ecc.

Fonte della malattia

La principale fonte di infezione è una persona malata, soprattutto se la malattia è nella sua fase iniziale.

Allo stesso tempo, potrebbe ancora non intuire che l'infezione abbia iniziato il suo "lavoro" nel suo corpo e abbia iniziato a infettare cellule sane, organi interni.

Il virus viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria quando comunica con una persona infetta, rimanendo con lui nella stessa stanza, con i mezzi pubblici.

L'infezione viene trasmessa attraverso la tosse, gli starnuti e persino la respirazione del paziente.

La causa dell'infezione è anche il mancato rispetto dell'igiene. Non importa quanto siamo stanchi di sentire dai medici: "Lavati spesso le mani", ma questo è un punto molto importante. Attraverso le mani sporche, possiamo essere infettati non solo con la SARS, ma anche con altre malattie molto pericolose per l'uomo.

La causa fisica di suscettibilità ai batteri estranei è ridotta immunità.

Un corpo indebolito perde le sue funzioni protettive, che possono provocare un tale stato:

  • dieta malsana;
  • beri-beri;
  • l'anemia;
  • cattiva ecologia;
  • mancanza di esercizio;
  • stress, depressione;
  • malattie croniche.

Una volta nel corpo di una persona debole, il virus non "vede" ostacoli alla riproduzione e si disperde in tutto il corpo.

I tipi di infezioni virali includono:

  • rhinovirus;
  • adenovirus;
  • coronario virale;
  • metapnevmovirusnaya.

Insorgenza e sintomi della SARS

Qualunque virus entri nel corpo, è necessario determinare i sintomi caratteristici della malattia per un trattamento adeguato.

Le caratteristiche classiche includono:

  • febbre alta;
  • brividi;
  • letargia, debolezza;
  • pallore della pelle;
  • mal di testa;
  • mialgia - dolore alle articolazioni, muscoli;
  • linfonodi ingrossati nel collo, dietro le orecchie, nella parte posteriore della testa.

L'insorgenza di ARVI è una lesione di microbi patogeni delle vie mucose e respiratorie, nei pazienti con naso che cola, congestione nasale, tosse, lacrimazione, abbondante secrezione dal naso, dolore agli occhi.

La tosse può essere secca, abbaiare o con espettorato.

Se questa è l'influenza, i segni indicati sono in ritardo e compaiono il secondo, terzo giorno di infezione.

Prima di tutto, c'è un forte mal di testa, dolori muscolari e articolari, vertigini, apatia, sonnolenza. Se infetto da parainfluenza, il tratto respiratorio soffre principalmente, laringite e faringite si verificano e l'adenovirus colpisce la mucosa dell'occhio, congiuntivite.

Sintomi di preoccupazione

Non importa quanto lo desideriamo, ogni persona ha un banale raffreddore secondo il proprio "scenario".

Altrimenti, non dovresti andare dal medico e assumere nuovi tipi di farmaci, ma essere trattato con i soliti mezzi.

Ma un corpo umano complesso reagisce in modo diverso ai virus, perché non ci sono microbi assolutamente identici, ciascuno con le sue proprie forme e percorsi.

Ancora peggio, i virus cambiano continuamente, acquisendo capacità più potenti di infettare il corpo, assumere forme atipiche.

Anche la familiare congestione nasale con ARVI, che trattiamo con leggerezza, può portare a malattie molto pericolose, tra cui -

  • la meningite,
  • polmonite,
  • arresto cardiaco
  • vasospasmo,
  • insufficienza renale,
  • il fegato
  • sistema genito-urinario, ecc.

Per non essere in una situazione così difficile, l'autodiagnosi e l'autotrattamento sono completamente inaccettabili.

Questo è particolarmente vero per i genitori che hanno un figlio malato.

Come è ARVI?

Oltre ai segni classici, nella fase avanzata ci saranno sintomi che indicano una forma complicata della malattia:

  • alta temperatura - più di 40 gradi;
  • forte mal di testa, in cui è impossibile piegare il mento al petto, girare il collo;
  • eruzione cutanea e non importa quale parte del corpo;
  • oppressione toracica, dolore, respiro pesante, tosse con espettorato rosa o marrone;
  • febbre più di 5 giorni;
  • svenimento, coscienza confusa;
  • scarico dalle vie respiratorie - naso, laringe, bronchi, ecc. tonalità verdastra e purulenta con macchie di sangue;
  • gonfiore, dolore al petto.

La ragione per visitare il medico dovrebbe essere la durata della malattia, se i sintomi non migliorano o non vanno via dopo una settimana, hai bisogno di assistenza medica qualificata, studio completo del corpo e trattamento adeguato.

Diagnosi di SARS

La diagnosi di malattia respiratoria acuta non è difficile se il decorso acquisisce sintomi tipici.

Ma ogni dottore che si rispetti e che sa come trattare adeguatamente l'ARVI, sospettando complicanze, dovrebbe sottoporre il paziente alla fluorografia in laboratorio per test e ricerche approfondite.

Il pericolo è una combinazione di SARS e un'infezione batterica, e al fine di eliminare o prendere misure, i batteri vengono seminati. Forme gravi della malattia richiedono studi immunologici per determinare il tipo di virus.

Anche un medico esperto può confondere un raffreddore con un'infezione emofilica, può solo essere distinto dai segni esatti che il paziente deve informare il medico circa.

Insorgenza della malattia ARVI - come trattare?

Ognuno di noi ha familiarità con il detto: "Se tratti un raffreddore, allora passerà in 7 giorni, se non in una settimana".

Scherzi scherzi, ma in realtà tutto non è così.

Dopo tutto, non importa a che ora è possibile far fronte alla malattia, è importante che non ci siano conseguenze gravi per il corpo.

La cosa principale che il corso di ARVI era sotto il controllo di uno specialista qualificato. Solo in questo modo il corpo umano trasporterà facilmente l'infezione e tutti gli organi interni rimarranno sani e salvi.

I problemi sorgono durante le fasi avanzate quando le difese non sono più in grado di far fronte ai batteri patogeni.

Il corso del trattamento per la SARS

Per i raffreddori, è necessario agire sulla causa e alleviare i sintomi.

Gli agenti antivirali hanno lo scopo di sopprimere la crescita delle infezioni, contengono proteine ​​immunitarie basate sull'interferone.

Inoltre, la terapia ARVI prevede l'uso di nomi che stimolano il corpo a produrre il proprio interferone.

Tali farmaci antivirali come Zanamivir, la stessa Rimantadina, iniziano a influenzare i virus immediatamente dopo la somministrazione.

Ma c'è un "meno": i fondi non sono abbastanza ampi di azione, non tutti i virus sono soppressi. Pertanto, se ci sono batteri di un tipo diverso nel corpo, prendere medicine è completamente inutile.

La fase iniziale della SARS. Cosa e come trattarlo?

Gli specialisti hanno notato l'alta efficienza degli immunomodulatori - Interferone, Viferon.

I mezzi sono prodotti in qualsiasi forma e il paziente può scegliere uno conveniente - candele, pillole, sciroppi, ecc.

Dopo aver iniziato a "lavorare" immediatamente i componenti, le difese del corpo si rafforzano.

Lo svantaggio è che l'interferone "estraneo" sarà riconosciuto dal corpo e dopo un po 'il suo effetto sarà bloccato.

Ma per un breve periodo, il farmaco può aiutare il corpo a superare i virus del raffreddore.

È meglio assumere farmaci che stimolino il corpo a produrre il proprio interferone, Derinat, Amiksin, Tsikloferon.

I mezzi hanno un effetto potente, ma l'effetto non viene osservato immediatamente, ma dopo 5-6 ore.

La fase iniziale della SARS: trattamento dei sintomi

L'industria farmaceutica moderna produce gli ultimi farmaci che influenzano non solo la causa, ma anche l'eliminazione dei sintomi gravi.

A causa di ciò, il corpo mantiene l'immunità e viene rapidamente ripristinato.

Cosa è prescritto per gli specialisti ARVI?

  1. Gli antipiretici mirano a preservare la termoregolazione, ma non vale la pena portarli a 38 gradi. Il corpo con l'aiuto di ipertermia combatte contro i microbi patogeni. I farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico e solo quando la temperatura supera i 39 gradi.
  2. I farmaci antinfiammatori non steroidei aumentano la circolazione del sangue nelle vie aeree interessate, laringe, trachea, bronchi. Riducono il calore, riducono il dolore. Le bevande calde Coldrex e Theraflu, ecc. Sono molto efficaci.
  3. Congestione nasale con ARVI. Come trattarlo? - Gocce nasali, dilatando i vasi sanguigni e alleviando il gonfiore - il modo migliore. Grazie al fluido medicinale, viene eliminato il ristagno nei seni, che impedisce sinusiti, sinusiti frontali, sinusiti. Ma vale la pena ricordare che l'uso a lungo termine di tali fondi può portare a rinite cronica - rinite, ispessimento della mucosa nasale e dipendenza da gocce nasali.
  4. Cosa usare con la SARS se si ha mal di gola? Mezzi più efficaci, che il risciacquo delle soluzioni, non sono ancora stati ideati. Per saperne di più su questo in dettaglio ho scritto sul link. Sì, ci sono medicine che alleviano lo spasmo, eliminano il dolore, ma risciacquando con la soluzione di soda, furatsilinom si riferisce a metodi che sono sicuri per il corpo. Eccellente aiuto ai disinfettanti: "Bioparox", "Geksoral", ecc.
  5. Tosse con ARVI. Cosa in questo caso da trattare? È importante stimolare il rilascio di espettorato dal tratto respiratorio, per renderlo fluido. Oltre alle bevande calde, vengono usati latte con soda, miele, burro di cacao, droghe espettoranti: "ACC", "Bronholitin", "Mukaltin". La reception dovrebbe nominare solo specialisti qualificati.

Per coloro che non sanno come alleviare i sintomi di ARVI, è necessario prestare attenzione alla solita lista di farmaci:

  • Analgesici - alleviare il mal di testa, il dolore alle orecchie, eliminare i crampi.
  • Agenti anti-istamina - Claritin, Suprastin, Diazolin, ecc., Possono aiutare ad espandere i bronchi, alleviare il prurito, gonfiore ed espandere i vasi sanguigni.

È importante! È assolutamente impossibile trattare l'ARVI con antibiotici. Vengono mostrati solo agenti antivirali e la serie di antibiotici può causare un peggioramento della malattia. Inoltre, tali farmaci possono di per sé causare gravi danni a un corpo indebolito.

Insorgenza della malattia ARVI: come trattare a casa

Un raffreddore, come qualsiasi altra malattia infettiva, può avere complicazioni pericolose.

Un adulto ha ancora una reazione difensiva se non ci sono malattie croniche, ipotermia e altri fattori che influenzano il sistema immunitario.

Con l'allattamento al seno, i bambini ricevono tutti i componenti utili che proteggono dalle malattie e dalle infezioni virali con il latte materno.

Il gruppo a rischio, come abbiamo già notato, comprende persone anziane e bambini piccoli, bambini alimentati con biberon. Trattarli senza consultare un medico è inaccettabile, solo un approccio professionale e prescrizioni adeguate.

Combattere un'infezione virale con un raffreddore può essere fatto usando i propri metodi, ma solo se combinato con il trattamento tradizionale.

Cosa fare con la SARS a casa:

  1. Non rompere il riposo a letto. Il corpo ha bisogno di mantenere la forza, meno sforzo fisico. Pace, silenzio, atmosfera piacevole.
  2. Quando la malattia è una potente intossicazione del corpo a causa del decadimento dei prodotti di cellule sane e che causano malattie. Il fegato, i vasi, i reni, il sistema urinogenitale soffre. Per non disturbare il metabolismo, i processi metabolici, è necessario un consumo costante di acqua calda, mineraliks, succhi, composte, gelatine, bevande alla frutta. Utile per bere il tè con limone, miele, rosa selvatica, lampone.
  3. Dieta sana Se la malattia è accompagnata da sintomi enterali - la diarrea, il taglio, la colica, è necessario abbandonare prodotti lattiero-caseari. Nel caso opposto, vengono mostrati prodotti a base di latte fermentato, cereali, frutta, verdura e verdura. Per facilitare il lavoro del fegato, dovresti limitare i piatti fritti, affumicati, speziati, acidi.
  4. Camminando all'aria aperta. Nonostante la condizione, se la temperatura lo consente - fino a 38 gradi, è necessario respirare aria fresca, camminare, che migliora il flusso sanguigno e i processi metabolici.
  5. La stanza in cui si trova il paziente deve essere ventilata più volte al giorno per eliminare l'accumulo di germi nell'aria. Anche la pulizia umida con disinfettanti è utile, poiché i virus hanno l'abitudine di depositarsi su mobili e articoli per la casa.

Rimedi popolari per il raffreddore

Vale la pena considerare che anche i rimedi popolari devono essere presi solo dopo aver consultato un medico.

Raccomandazioni come "iniziare a indurire attraverso la salsedine con acqua ghiacciata", "clisteri", "il digiuno e gli altri", consiglio molto dubbio, dovrebbero essere scartate. Le ricette vecchio stile hanno più probabilità di essere utilizzate per prevenire le malattie virali e rafforzare l'immunità - l'uso di aglio, cipolle, tisane, cinorrodi, lime, menta piperita, camomilla ed eucalipto.

Segni di recupero da ARVI

Nella fase acuta della malattia, la persona febbre, grave condizione, apatia, perdita di appetito, dolore alle articolazioni, muscoli, ecc.

Non appena il virus inizia a "passare", l'equilibrio della temperatura si normalizza: c'è sudore, il pallore della pelle diventa arrossire, il paziente vuole mangiare, tira i dolci.

Tutto ciò indica il recupero del corpo.

Ma questo non significa che puoi uscire immediatamente, visitare luoghi pubblici, club, discoteche, scuola.

La riabilitazione richiederà più tempo, una sana alimentazione, un corso di terapia vitaminica. È necessario recuperare, assicurarsi che la malattia si sia ritirata e uscire audacemente!

ARVI - cause, sintomi e trattamento negli adulti, prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute

La SARS (infezione virale respiratoria acuta) è una malattia del tratto respiratorio, causata dall'ingestione di un'infezione virale. Il percorso di trasmissione dei virus è in volo. Le persone con un sistema immunitario indebolito sono più suscettibili a contrarre un'infezione acuta in un periodo di tempo freddo, questo accade soprattutto spesso.

Per fornire al paziente un'assistenza di qualità, il medico prescrive farmaci con un complesso spettro d'azione. Successivamente, considerare quale sia la malattia, quali sono le cause e i sintomi negli adulti, nonché come trattare l'ARVI per un rapido recupero del corpo.

Cos'è ARVI?

La SARS è un'infezione aerea causata da agenti patogeni virali che colpiscono principalmente il sistema respiratorio. Le epidemie di infezioni virali respiratorie si verificano tutto l'anno, ma l'epidemia è più spesso osservata in autunno e in inverno, soprattutto in assenza di misure di prevenzione e di quarantena di alta qualità per rilevare le infezioni.

Durante i periodi di picco, l'incidenza di ARVI è diagnosticata nel 30% della popolazione mondiale e le infezioni virali respiratorie sono diverse volte più alte di altre malattie infettive.

La differenza tra infezioni virali respiratorie acute e infezioni respiratorie acute a prima vista è insignificante. Tuttavia, l'agente causale di ARD può essere un virus (influenza) o un batterio (streptococco), l'agente causale di ARVI può essere solo un virus.

motivi

La SARS è causata da una varietà di virus appartenenti a diversi generi e famiglie. Sono uniti da un'affinità pronunciata per le cellule epiteliali che rivestono le vie respiratorie. Le infezioni virali respiratorie acute possono causare diversi tipi di virus:

  • influenza
  • parainfluenza,
  • adenovirus,
  • rinovirus,
  • 2 serovars PCV,
  • reovirus.

Una volta nel corpo attraverso la membrana mucosa del tratto respiratorio superiore o congiuntiva dell'occhio, i virus, penetrando nelle cellule epiteliali, iniziano a moltiplicarsi e distruggerli. In posti di introduzione di virus, l'infiammazione succede.

La fonte dell'infezione è una persona malata, soprattutto se questa persona si trova nella fase iniziale della malattia: malessere e debolezza fino a quando la persona si rende conto di essere malato, già isolando il virus, infetta il suo ambiente: il gruppo di lavoro, i compagni di viaggio nel trasporto pubblico, la famiglia.

La principale modalità di trasmissione è dispersa nell'aria, con piccole particelle di muco e saliva, che si distinguono parlando, tossendo, starnutendo.

Per lo sviluppo di ARVI è molto importante la concentrazione del virus nell'ambiente. Quindi, più basso è il numero di virus sulle membrane mucose, minore è la percentuale di probabilità di sviluppare la malattia. Un'alta saturazione di virus persiste in una stanza chiusa, soprattutto con grandi folle di persone. La più bassa concentrazione di virus, al contrario, è nota all'aria aperta.

Fattori di rischio

Fattori provocatori che contribuiscono allo sviluppo dell'infezione:

  • ipotermia;
  • lo stress;
  • scarsa nutrizione;
  • situazione ecologica sfavorevole;
  • infezioni croniche.

È meglio determinare come un medico può curare l'ARVI. Pertanto, in caso di primi sintomi, è necessario chiamare il terapeuta distrettuale o il pediatra.

Periodo di incubazione

Il periodo di incubazione della SARS negli adulti può durare da 1 a 10 giorni, ma generalmente è di 3-5 giorni.

La malattia è molto contagiosa. I virus cadono sulle mucose dalle goccioline trasportate dall'aria. Puoi ammalarti attraverso il tocco delle mani, i piatti, un asciugamano, quindi la comunicazione con il paziente dovrebbe essere strettamente limitata.

Al fine di non infettare il resto della famiglia, il paziente dovrebbe:

  • indossare una speciale benda di garza;
  • utilizzare solo i loro articoli per l'igiene personale;
  • elaborarli sistematicamente.

Dopo una malattia, l'immunità non produce resistenza alla SARS, che è dovuta al gran numero di virus diversi e ai loro ceppi. Inoltre, i virus sono soggetti a mutazioni. Ciò porta al fatto che un adulto può avere infezioni virali respiratorie acute fino a 4 volte l'anno.

Se a un paziente viene diagnosticata una malattia, gli vengono prescritti farmaci antivirali e riposo a letto fino a quando non è completamente guarito.

I primi segni di infezione virale respiratoria acuta

Di solito, un raffreddore inizia con un disturbo minore e mal di gola. Alcune persone in questo momento c'è una esacerbazione di herpes cronico, accompagnata dall'apparizione di bolle caratteristiche con liquido nelle labbra.

I primi segni di un'infezione virale respiratoria acuta saranno:

  • dolore negli occhi;
  • aumento della temperatura corporea;
  • una situazione in cui gli occhi acquosi e il naso che cola;
  • mal di gola, secchezza, irritazione, starnuti;
  • un aumento delle dimensioni dei linfonodi;
  • disturbi del sonno;
  • attacchi di tosse;
  • la voce cambia (se la laringe delle mucose è infiammata).

Come SARS contagiosa per un adulto? Gli esperti hanno determinato che una persona che ha raccolto un virus diventa contagiosa 24 ore prima del rilevamento dei primissimi sintomi della malattia.

Quindi, se i segni di un'infezione respiratoria sono comparsi dopo 2,5 giorni dal momento dell'introduzione del patogeno nel corpo, allora la persona ammalata potrebbe infettare le persone circostanti, a partire da 1,5 giorni dopo la comunicazione con il precedente vettore del virus.

Sintomi della SARS negli adulti

Caratteristiche comuni di ARVI: relativamente breve (circa una settimana) periodo di incubazione, esordio acuto, febbre, intossicazione e sintomi catarrali. I sintomi della SARS negli adulti si sviluppano rapidamente e più rapidamente inizia la risposta all'invasione dell'infezione e si inizia il trattamento, più facile sarà l'immunità a far fronte alla malattia.

  • Malessere: debolezza nei muscoli e articolazioni doloranti, voglio mentire tutto il tempo;
  • sonnolenza - costantemente assonnato, non importa quanto tempo una persona abbia dormito;
  • naso che cola - inizialmente non forte, proprio come un liquido chiaro dal naso. La maggior parte la annulla come un brusco cambiamento di temperatura (è entrato in una stanza calda dal freddo, e la condensa gli è uscita nel naso);
  • brividi - disagio quando si tocca la pelle;
  • mal di gola - può essere espresso come mal di gola, sensazione di formicolio o anche taglio al collo.

A seconda dello stato del sistema immunitario, i sintomi di ARVI possono aumentare o diminuire. Se le funzioni protettive degli organi respiratori sono ad un livello elevato, sarà molto facile sbarazzarsi del virus e la malattia non causerà complicanze.

Inoltre, se i sintomi usuali delle infezioni virali respiratorie acute non scompaiono dopo 7-10 giorni, allora questo sarà anche un motivo per consultare uno specialista (più spesso uno specialista ENT diventa un medico).

  • Alta temperatura, che dura da cinque a dieci giorni;
  • grave tosse umida, peggio in posizione orizzontale e con maggiore sforzo fisico;
  • linfonodi ingrossati;
  • naso che cola;
  • mal di gola durante la deglutizione.
  • Temperatura molto alta;
  • tosse secca, causando dolore al petto;
  • mal di gola;
  • naso che cola;
  • vertigini e talvolta perdita di coscienza.
  • Temperatura corporea fino a 38 gradi. Persiste per 7-10 giorni.
  • Tosse ruvida, raucedine e cambio di voce.
  • Dolore al petto
  • Naso che cola

Se il paziente ha malattie croniche, questo può portare ad una esacerbazione. Nel periodo di esacerbazione, si sviluppano le seguenti malattie: asma, bronchite, sinusite, laringite, tonsillite. Essi peggiorano le condizioni di una persona e rendono più difficile il trattamento.

Sintomi di infezioni virali respiratorie acute che richiedono cure di emergenza di un dottore:

  • Temperature superiori a 40 gradi, con scarsa o nessuna risposta all'uso di farmaci antipiretici;
  • disturbo della coscienza (confusione, sincope);
  • mal di testa intenso con incapacità di piegare il collo, portando il mento al petto
    comparsa di un'eruzione cutanea sul corpo (asterischi, emorragie);
  • dolore al petto durante la respirazione, difficoltà a inspirare o espirare, sensazione di mancanza d'aria, tosse con espettorato (colore rosa - più seriamente);
  • prolungato, più di cinque giorni di febbre;
  • l'aspetto delle secrezioni dal tratto respiratorio di verde, marrone, con una mescolanza di sangue fresco;
  • dolore al torace, indipendente dalla respirazione, gonfiore.

complicazioni

Se a un'infezione virale respiratoria acuta non prendere le misure necessarie per il suo trattamento, possono svilupparsi complicazioni, che sono espresse nello sviluppo delle seguenti malattie e condizioni:

  • sinusite acuta (infiammazione dei seni con l'aggiunta di infezione purulenta),
  • abbassando l'infezione lungo il tratto respiratorio con la formazione di bronchite e polmonite,
  • la diffusione dell'infezione al tubo uditivo con la formazione di otite,
  • l'adesione di un'infezione batterica secondaria (ad esempio, lo sviluppo di angina),
  • esacerbazione di focolai di infezione cronica nel sistema bronco-polmonare, così come in altri organi.

I cosiddetti adolescenti "adulti" che non possono sedersi a casa per un minuto sono particolarmente sensibili a questo. Devi parlare con loro, perché complicazioni dopo ARVI non solo possono rovinare la vita, ci sono stati casi con esito fatale.

diagnostica

Quale medico ti aiuterà? In presenza o sospetto dello sviluppo di ARVI dovrebbe immediatamente chiedere il parere di medici come il terapeuta, le malattie infettive.

Per la diagnosi di ARVI solitamente si usano i seguenti metodi di esame:

  • Esame del paziente;
  • Diagnosi espressa immunofluorescente;
  • Ricerca batteriologica

Se un paziente ha sviluppato complicanze batteriche, viene indirizzato per la consultazione ad altri specialisti: un pneumologo, un otorinolaringoiatra. Se si sospetta la polmonite, viene eseguita una radiografia del torace. Se ci sono cambiamenti patologici da parte degli organi ENT, al paziente viene prescritta la faringoscopia, la rinoscopia e l'otoscopia.

Come trattare l'ARVI negli adulti?

Quando i primi sintomi della malattia richiedono riposo a letto. È necessario chiamare un medico per diagnosticare, determinare la gravità della malattia. Nella forma leggera e moderata di ARVI, sono trattati a casa, la forma grave - nell'ospedale delle malattie infettive.

Le principali raccomandazioni per il trattamento della SARS negli adulti:

  1. Modalità.
  2. Intossicazione ridotta
  3. Impatto sull'agente patogeno - l'uso di agenti antivirali per la SARS.
  4. Eliminazione delle principali manifestazioni: naso che cola, mal di gola, tosse.

Farmaci per il trattamento della SARS

È necessario trattare l'ARVI con farmaci antivirali, perché la causa principale della malattia è un virus. Dalle prime ore di comparsa dei sintomi di ARVI, entro 48 ore, iniziano a prendere uno dei farmaci 2 volte al giorno:

  • Amiksin;
  • rimantadina o amantadina - 0,1 g;
  • oseltamivir (Tamiflu) - 0,075 - 0,15 g;
  • zanamivir (Relenza).

I farmaci antivirali richiedono 5 giorni.

Farmaci antinfiammatori non steroidei. Questa categoria include:

Questi farmaci hanno un effetto anti-infiammatorio, riducono gli indicatori di temperatura, fermano la sindrome del dolore.

Puoi assumere farmaci del tipo combinato, che includono il paracetamolo, ad esempio:

Hanno la stessa efficacia del paracetamolo convenzionale, ma sono più facili da usare e riducono l'intensità di altri sintomi di ARVI a causa della presenza di fenilefrina e clorenamina.

I farmaci antistaminici sono necessari per ridurre i segni di infiammazione: congestione nasale, gonfiore delle mucose. Si consiglia la ricezione di "Loratidin", "Fenistil", "Zyrtek". A differenza delle droghe della prima generazione, non causano sonnolenza.

Contro la congestione nasale e il naso che cola con la SARS negli adulti, si usano gocce nasali di vasocostrittore nel naso: Vibrocil, Nazivin, Otrivin, Sanorin.

Ho bisogno di antibiotici?

La prognosi per ARVI è per lo più favorevole. Il deterioramento della prognosi si verifica quando si verificano complicazioni, un corso più grave si sviluppa spesso quando il corpo è indebolito, nei bambini del primo anno di vita, gli anziani. Alcune complicazioni (edema polmonare, encefalopatia, falsa groppa) possono essere fatali.

Le principali indicazioni per l'assunzione di antibiotici per il raffreddore sono le seguenti:

Consigli per adulti con SARS

  1. Un'azione importante è isolare il paziente dalla società, poiché l'infezione si diffonderà. Trovarsi nei luoghi in cui le persone si stanno riunendo infettate li metterà in pericolo.
  2. Necessario per seguire una serie di regole riguardanti la stanza in cui si trova il paziente. Questo include la sua pulizia a umido, ventilazione obbligatoria (ogni 1,5 ore), temperatura (20-22 °), è buono se l'umidità all'interno della stanza sarà del 60-70%.
  3. Hai bisogno di un sacco di drink, dovrebbe essere solo caldo. In effetti, questa è qualsiasi bevanda: tè, decotti, composta, acqua appena tiepida, ecc.
  4. Ricezione di una dose d'urto di vitamina C. Nei primi giorni di infezioni virali respiratorie acute, l'acido ascorbico deve essere assunto fino a 1000 milligrammi al giorno.
  5. Riscalda le gambe e le braccia con i bagni caldi. La procedura di riscaldamento può essere eseguita nel caso in cui il paziente non abbia temperatura.
  6. gargarismi. La gola deve essere risciacquata in modo che l'infezione non si diffonda. Gargarismi aiuta ad alleviare la tosse. Per risciacquare la gola si consiglia una soluzione di soda-salina, decotti di camomilla, calendula, salvia.
  7. Sciacquare il naso regolarmente con soluzioni saline. L'opzione più economica è una soluzione fisiologica, e puoi usare i moderni preparati Dolphin o Aqua Maris - la loro efficacia rispetto a una normale soluzione salina è assolutamente identica.
  8. L'inalazione. Questa procedura ha lo scopo di alleviare la tosse. Da rimedi popolari, per inalazione, è possibile utilizzare paia di patate "in uniforme", nonché decotti di camomilla, calendula, menta e altre erbe medicinali. Da mezzi moderni, l'inalazione può esser applicata nibulyzer.

Nella fase acuta della malattia, la persona febbre, grave condizione, apatia, perdita di appetito, dolore alle articolazioni, muscoli, ecc. Non appena il virus inizia a "passare", l'equilibrio della temperatura si normalizza: c'è sudore, il pallore della pelle diventa arrossire, il paziente vuole mangiare, tira i dolci.

cibo

Il cibo durante il trattamento delle infezioni virali respiratorie acute dovrebbe essere leggero, rapidamente digeribile. È importante rispettare l'equilibrio di grassi, proteine ​​e carboidrati. Per una pronta guarigione, vale la pena limitare la quantità di grasso consumato. Ma dai carboidrati digeribili non c'è bisogno di arrendersi. Ricostituiranno le riserve energetiche.

  • bacche e frutti freschi;
  • verdure fresche, bollite e al vapore;
  • bollito carne magra e pesce;
  • eventuali prodotti caseari (ad esempio, ricotta e panna acida);
  • uova di pollo alla coque bollite (non più di due al giorno);
  • brodo di pollo;
  • vari porridge.
  • bevande alcoliche (alcol);
  • cibi fritti (carne, polpette di carne, pesce);
  • cibi grassi;
  • bevande molto fredde;
  • acqua minerale gassata;
  • cibo piccante (pepe);
  • prodotti affumicati;
  • conservazione.

A seconda della fase di recupero, il cibo del paziente con ARVI può essere strutturato come segue:

  • Il primo giorno della malattia - mele cotte, yogurt magro, ryazhenka.
  • Il secondo e il terzo giorno - carne o pesce bollito, porridge con latte, latticini.
  • Nei giorni di complicazioni della malattia - verdure bollite o al vapore, latticini a basso contenuto di grassi.

Rimedi popolari per ARVI

È possibile trattare l'ARVI con l'aiuto dei seguenti rimedi popolari:

  1. Preparare in un bicchiere di acqua bollente per 1.l.L. zenzero in polvere, cannella in polvere, aggiungere pepe nero macinato sulla punta di un coltello. Insistere sotto il coperchio per 5 minuti, aggiungere 1 cucchiaino. miele. Prendi un bicchiere ogni 3-4 ore.
  2. I guaritori moderni raccomandano di trattare i raffreddori con una speciale miscela di succhi. Avrete bisogno di: succo di 2 limoni, 1 spicchio d'aglio schiacciato, 5 mm di radice di zenzero fresco, 1 mela con la buccia, 1 pera con la buccia, 300 gr. acqua, 1 cucchiaio di miele. Se il succo è destinato agli adulti, puoi aggiungere una fetta di rafano dello spessore di 2 cm e bere questa miscela 2 volte al giorno fino al completo recupero.
  3. Puoi fare l'inalazione su un contenitore con acqua calda. Per aumentare l'efficacia, al liquido vengono aggiunti uno spicchio d'aglio, estratti di aghi di pino, olio di abete e eucalipto. Anche sulla base di questi oli fanno gocce al naso.
  4. Per disinfettare l'aria nella stanza, dovresti mettere un contenitore con cipolle o aglio nella stanza. Sono ricchi di phytoncides benefici che distruggono i virus.
  5. La perdita dell'olfatto è uno dei sintomi più spiacevoli di un raffreddore (specialmente per uno specialista di aromaterapia!) Olio di cerfoglio, geranio e basilico può aiutare. Usali quando fai il bagno e durante le inalazioni.

prevenzione

Per i metodi preventivi di ARVI includono:

  • contatto limitato con una persona malata;
  • uso di una maschera di garza protettiva;
  • umidificazione dell'aria per evitare l'essiccamento delle mucose;
  • trattamento al quarzo dei locali;
  • messa in onda dei locali;
  • buon cibo;
  • fare sport;
  • l'uso di vitamine e di fortificanti in offseason;
  • igiene personale.

Otterrai il massimo risultato se conduci un trattamento completo di ARVI, prendi tutti i farmaci prescritti dal medico e ricorda il riposo a letto.

Top